• Online dal 2002, Per fare della timidezza un punto di forza.

Dr. Walter La Gatta

Si occupa di:

. Psicoterapie individuali e di coppia
. Sessuologia (Terapeuta del Centro Italiano di Sessuologia)
. Tecniche di Rilassamento e Ipnosi
. Disturbi d’ansia, Timidezza e Fobie sociali.

E’ responsabile del sito
www.clinicadellatimidezza.it

Riceve ad Ancona e Terni. Per appuntamenti: 348 – 331 4908

Contatti e Consulenza con il Dr. Walter La Gatta: qui

Biografia completa del Dr. Walter La Gatta: qui

Mutismo selettivo o mutismo elettivo

mutismo selettivo

Mutismo Selettivo o Mutismo Elettivo? In passato questo disturbo è stato chiamato “mutismo elettivo”, perché si riteneva  vi fosse una volontà, una decisione consapevole del bambino, di non voler parlare. Successivamente si è compreso che il bambino non esprimeva alcuna volontà in quel comportamento, ma era semplicemente incapace di parlare in…

Continua

Estranea al mondo – Consulenza online

mondo

Salve, sono una ragazza di 25 anni mi succede spesso di sentirmi come estranea dal mondo, come se tutti fossero pronti ad abbandonarmi da un momento all’altro e per quanto riguarda la mia famiglia mi capita di pensare ripetutamente al momento della loro morte e alla mia impossibilità di superare quel momento. Ed è…

Continua

L’ansia, il disgusto e le scelte alimentari

disgusto ansia

Gli esseri umani hanno sviluppato un sistema immunitario biologico (BIS) che è in grado di rilevare, distinguere e eliminare una varietà di agenti patogeni da virus a macroparassiti (Parham, 2009) e un sistema immunitario comportamentale (BEH) che comprende meccanismi cognitivi, emozionali e comportamentali, i quali consentono agli individui di rilevare la…

Continua

Il pensiero critico è meglio del QI nelle questioni pratiche della vita

pensiero critico

Per condurre una buona vita, dobbiamo prendere delle buone decisioni: gestire la nostra salute, il denaro, i rapporti sociali e familiari, evitare di subire ingiustizie, eccetera.  Come si fa a fare tutto questo? In primis con l’intelligenza: le persone che hanno un punteggio più alto nei test di intelligenza riescono…

Continua

Ipnosi e Autoipnosi

L’ipnosi può essere un utile strumento terapeutico, ad esempio per superare gli effetti della timidezza, di una fobia, di un dolore fisico,  così come problemi di insonnia, e molto altro. Negli ospedali, l’ipnosi clinica viene talvolta utilizzata per integrare l’anestesia locale quando è impossibile indurre nei pazienti una narcosi completa. Può…

Continua

Nuovo partner: ti comporti con timidezza? Test

partner

Succede abbastanza spesso, sia agli uomini, sia alle donne, che pur essendo persone sicure di sé per altri aspetti della vita, sentano una grande timidezza quando si trovano ad avere a che fare con un nuovo partner, sia nei momenti della seduzione e del corteggiamento, sia nell’intimità, sia quando si tratta di…

Continua

L’educazione benevola: bambini felici, genitori sereni

bambini

Come rendere felici i bambini, educandoli nel contempo in modo corretto? Quale genitore non si è chiesto quale potrebbe essere questo segreto? L’educazione benevola è soprattutto un atteggiamento. Secondo recenti ricerche, il cervello umano si sviluppa in modo ottimale quando i genitori mostrano rispetto ed empatia verso  il bambino. Al contrario, lo stress,…

Continua

Serotonina e ansia sociale

ansia sociale serotonina

Nel trasporto della serotonina (un neurotrasmettitore che contribuisce alla sensazione di benessere) sembra vi sia coinvolto un gene che svolge un ruolo importante nello scatenare i disturbi d’ansia sociale: questo il risultato di uno studio recentemente pubblicato sulla rivista Psychiatric Genetics. Chi soffre di ansia sociale teme il giudizio ed anche solo…

Continua

Gli introversi possono avere altri modi per esprimersi

introversi

In molti paesi occidentali, l’estroversione, la socievolezza, la loquacità, e la capacità di convincere gli altri sono considerati requisiti per il successo e la felicità. In tali culture gli introversi sembrano non avere spazio, sembrano persone prive di mezzi per esprimersi. Questi “senza voce” sono persone che ingiustamente vengono sottovalutate, non apprezzate, non riconosciute.…

Continua