Il ruolo delle preoccupazioni nello stile di vita

Tra i disturbi dell’alimentazione vi è anche il così detto “BED”,  dall’inglese Binge Eating Disorder, detto anche “disturbo dell’alimentazione incontrollata”. Il disturbo riguarda le persone che amano fare delle abbuffate, senza però mostrare i comportamenti compensatori tipici della bulimia: vomito, uso di lassativi e diuretici, digiuni ecc.  Le periodiche abbuffate…

Continua

Sensazioni e Percezioni

sensazioni e percezioni

Da dove nascono le sensazioni e le percezioni che proviamo, giuste o sbagliate che siano? Proviamo a descriverlo in questo articolo. I nostri organi di senso sono le strutture nervose periferiche deputate a registrare vari tipi di stimoli ambientali, che poi trasmettono dalla periferia al sistema nervoso centrale e ai…

Continua

La felicità nel mondo

felicità 2016

Ogni anno la società di ricerche Gallup misura la soddisfazione di vita delle persone che risiedono in tutti i Paesi del mondo. La domanda è questa: prova ad immaginare una scala con gradini numerati da zero, nella parte più bassa, a 10 nella parte più alta. La parte superiore della scala rappresenta…

Continua

La violenza nel rapporto di coppia fra adolescenti

violenza nelle coppie di adolescenti

Nelle relazioni adulte sappiamo bene quanto sia frequente la violenza domestica e quanto essa possa essere fonte di problemi, anche sociali. Un argomento di cui si sa molto meno, anche se è stato oggetto negli ultimi tempi di numerose ricerche, è quello degli atti di violenza all’interno di una relazione…

Continua

Pessimismo e problemi cardiocircolatori

pessimismo

Le malattie cardiovascolari sono la principale causa di mortalità nei paesi industrializzati [Waters DD. 2010].  In uno studio condotto su oltre 120.000 soggetti, la maggior parte delle persone con problemi cardiovascolari (75% delle donne e 80% degli uomini) è interessata ad almeno uno di quattro principali fattori di rischio fisiologico: diabete, ipertensione, fumo o colesterolo elevato…

Continua

Come e perché la musica ci fa vivere meglio

musica

L’ascolto della musica può essere una risorsa per la manipolazione attiva degli stati della mente, in ​​quanto permette di raggiungere una visione più ottimista della realtà, evoca sentimenti empatici e di coesione sociale, con senso di affiliazione, e suscita sentimenti di ricompensa. Per queste ragioni dunque la musica potrebbe essere uno strumento per aiutare le persone ad essere…

Continua

La vergogna: emozione positiva o negativa?

vergogna

  La vergogna  è considerata, nella cultura occidentale, una componente onnipresente della vita di tutti i giorni ed è associata a sentimenti di debolezza, di vulnerabilità, di rifiuto (Lansky, 2003). Si tratta di un’emozione spesso invisibile: è infatti spesso nascosta, perché ci si vergogna di provare vergogna (Kaufman, 1989). Chi prova vergogna sperimenta un grande senso di…

Continua