• Online dal 2002, Per fare della timidezza un punto di forza.

Perché gli introversi rifiutano la leadership

introversi leader

Ci sono alcune situazioni in cui un introverso può essere la persona migliore per occupare un certo ruolo lavorativo. Per esempio, perché in certi compiti è più qualificato dei suoi coetanei estroversi. Il problema però è che in genere la maggior parte degli introversi tende a rifiutare le opportunità di leadership,…

Continua

Oggetti per facilitare le relazioni sociali

Vive

In questo articolo presentiamo degli oggetti che un giorno potranno essere molto utili nelle relazioni sociali. Al momento sono ancora in studio e ne sono stati fabbricati solo dei prototipi, però di sicuro nel tempo questa tecnologia si perfezionerà, per cui tanto vale conoscere in anticipo di cosa alcuni oggetti potranno…

Continua

L’importanza del compagno di giochi in età prescolare

compagno di giochi

Un nuovo studio, pubblicato online sul Journal of Personality and Social Psychology, conferma che la personalità si modella in base agli stimoli ambientali,  e non solo in base ai geni. “La nostra scoperta riguarda il fatto che i tratti di personalità siano ‘contagiosi’ tra i bambini, e questo contraddice il presupposto comune che la personalità sia…

Continua

Acne, vitiligine e psoriasi: l’impatto sociale della malattia dermatologica

acne

Le malattie della pelle possono avere un grave effetto psicologico sulla qualità della vita, soprattutto nel campo delle relazioni interpersonali e dell’inibizione sociale. Prendiamo in considerazione tre delle più comuni malattie dermatologiche, per considerarne similitudini e differenze nell’impatto sociale che esse producono. Acne E’ stato dimostrato che l’acne ha un…

Continua

L’abbandono scolastico

abbandono scolastico

Ogni anno bambini, adolescenti e giovani adulti lasciano la scuola senza aver raggiunto le qualifiche e le competenze previste. L’abbandono scolastico è sempre il risultato di un fallimento, di un insuccesso, a volte dello studente stesso, a volte del sistema di istruzione, che non ha saputo far fronte alle esigenze e…

Continua

Mangiare insieme lo stesso cibo aiuta a costruire un rapporto di fiducia

cibo

Come si fa a costruire una relazione funzionale con un nuovo datore di lavoro o con un potenziale partner al primo appuntamento? Si è da poco scoperta una semplice strategia che viene spesso trascurata: per piacersi, basta mangiare lo stesso cibo. I ricercatori dell’Università di Chicago hanno lanciato una serie di esperimenti per determinare…

Continua

Quanto conta la bellezza del viso nei rapporti sociali?

rapporti sociali

  Tutti sanno quanto sia importante la bellezza del viso nella scelta del partner e nei rapporti sociali (Fisher et al., 2005, Little et al, 2011;. Little, 2014). Un viso bello viene sempre potenziato da una espressione facciale positiva. Ad esempio, un viso sorridente viene giudicato sempre più attraente di un’espressione neutra…

Continua

La violenza nel rapporto di coppia fra adolescenti

violenza nelle coppie di adolescenti

Nelle relazioni adulte sappiamo bene quanto sia frequente la violenza domestica e quanto essa possa essere fonte di problemi, anche sociali. Un argomento di cui si sa molto meno, anche se è stato oggetto negli ultimi tempi di numerose ricerche, è quello degli atti di violenza all’interno di una relazione…

Continua

Bambini con viso poco attraente: reazioni degli adulti

bambini brutti

La bellezza del viso può suscitare un trattamento preferenziale a partire dalla prima infanzia (Langlois et al., 2000), sia da parte dei genitori (Langlois, Ritter, Casey, e Sawin, 1995) sia da parte degli estranei (Stephan e Langlois, 1984). La capacità degli adulti di giudicare la bellezza dei neonati è altamente affidabile e coerente…

Continua