I genitori perfezionisti fanno più male che bene

genitori elicottero

I genitori che esercitano pressioni sui bambini perché essi abbiano buoni voti a scuola o successo in altri compiti, secondo i ricercatori della National University of Singapore, con le loro manipolazioni e richieste portano i loro figli verso comportamenti inadeguati: essi diventano infatti eccessivamente critici verso se stessi (e a questo può seguire una sindrome ansioso-depressiva).

Ryan Hong e colleghi dell’Università Nazionale di Singapore hanno seguito dei bambini che avevano 7 anni di età e provenivano da 10 scuole primarie di Singapore. Il loro interesse era quello di valutare due aspetti del perfezionismo: le auto-critiche per eccessivo perfezionismo (la preoccupazione per i propri errori o imperfezioni) e il perfezionismo socialmente prescritto (la preoccupazione di non rispettare le aspettative di qualcun altro; in questo caso i genitori). Per ogni bambino è stato valutato almeno uno dei suoi genitori.

Per misurare il loro atteggiamento verso il perfezionismo, i ricercatori hanno invitato i bambini a fare un puzzle in un determinato periodo di tempo. I genitori erano nella stessa stanza e potevano aiutare i loro figli ogni volta che lo ritenevano necessario. Alcuni genitori hanno lasciato che i figli facessero il compito come volevano, anche se questo poteva significare che i bambini non completassero il puzzle; altri erano molto più pressanti.

Dei 263 bambini coinvolti nello studio, il 60 per cento aveva un alta propensione verso l’autocritica, mentre il 78 per cento aveva desiderio di soddisfare il perfezionismo dei genitori, come riportato nel Journal of Personality. Questo è molto eloquente se teniamo a mente che Singapore è una società molto competitiva e i genitori sono in genere molto insistenti con i figli.

Mentre pensavano di aiutare i figli, in realtà essi inculcavano loro il bisogno di perfezionismo e il senso di competizione. In conclusione, secondo i ricercatori, questi genitori “elicottero”, che seguono costantemente i figli, potrebbero fare loro più male che bene in quanto rendono i figli molto insicuri, paurosi di commettere errori e incapaci di ammettere di aver sbagliato.

“Nel corso del tempo, tale comportamento, noto come “perfezionismo disadattivo”, può essere dannoso per il benessere del bambino in quanto aumenta il rischio che il bambino sviluppi sintomi di depressione, ansia e persino tentativi di suicidio, in casi molto gravi” ha dichiarato il ricercatore Hong.

Dr. Giuliana Proietti

Fonte:
Hong, RY, Lee, SSM, Var, RY, Zhou, Y., Tsai, F.-F. e Tan, SH (2016), dello sviluppo Traiettorie di Maladaptive perfezionismo in Medio infanzia. Journal of Personality. doi: 10.1111 / jopy.12249 – Helicopter parents may pressure children to become too self-critical. Depression and anxiety follows, via zme science

Immagine:
Wikimedia

Dr. Giuliana Proietti
Seguimi su:

Dr. Giuliana Proietti

Psicoterapeuta Sessuologa at Ellepi Associati | Ancona - Terni
● Psicologa-psicoterapeuta (attività libero-professionale in Ancona e Terni)
● Responsabile scientifico del sito www.psicolinea.it
● Saggista e Blogger
● Collaborazioni professionali ed elaborazione di test per quotidiani e periodici a diffusione nazionale
● Conduzione seminari di sviluppo personale
● Attività di formazione ed alta formazione presso Enti privati e pubblici
● Esperienza in psicologia del lavoro (Orientamento e Selezione del Personale)
● Co-fondatrice del sito Clinica della Timidezza e dell’attività ad essa collegata, sul trattamento dell’ansia, della timidezza e delle fobie sociali.

Per appuntamenti e collaborazioni: 347 – 0375949 Ancona

Biografia completa della Dr. Giuliana Proietti: qui

Tweets di @gproietti
Dr. Giuliana Proietti
Seguimi su:

Altri articoli sull'argomento:

Bambina in ansia - Consulenza on Line
Lavoratori depressi? All'azienda conviene curarli!
Timidezza e influenze genetiche
Troppo Ritalin ai bambini timidi
Genitori, i farmaci non sono caramelle
Timido? In Gran Bretagna se ne potrebbe occupare il SSN
La depressione favorisce il ragionamento analitico
L'imbarazzo spiegato ai bambini
Il figlio di 6 anni è timido - Consulenza online
Ansia da esame
Le donne e l'ansia
Bimba di 5 anni molto timida - Consulenza online
Chi usa molti media è ansioso e depresso
Parlare in pubblico: quale terapia?
E' giusto litigare davanti ai bambini?
Obesità: a rischio i figli e, soprattutto, i fratelli di persone obese
L'ansia può velocizzare il processo di invecchiamento
La relazione fra ansia ed empatia
Ansia e Timidezza: lo psicologo e la psicoterapia | Ancona 24-10-2015
Ansia sociale, depressione, felicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condivisioni

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi