L’approccio con le ragazze – Consulenza on line

ragazzeMi chiamo claudio ho quasi 32 anni il mio poblema riguarda nell’approccio con leragazze io esco da anni sempre solo xche ero sempre in casa ho preso la patente a24 anni e da li sono uscioto, io sono un ragazzo sensibile,tranquillo e moltotimido non riesco e non ho mai tentato di avvicinarmi alle ragazze non conoscendole xche ho anche un difetto motorio praticamente cammino irregolare male dalla nsascita ma faccio tutto da solo vorrei anchio ogni tanto poter fare sesso con le ragazze ma essendo cosi non so cosa fare e sopratutto avvicinarmi non so se mi accettano al di la di trovare ragazze x fare sesso ogni tanto vorrei avere accantoa me una ragazza che mi ama x quello che sono oltre nel locale che frequento da 3anni sempre e non conosco nessuna ragazza oltre allo staff del locale non vado mai neanche in disco o nessuna altra parte che non ogni tanto ai vari concerti masempre solo vi saluto e a presto CLAUDIO

Salve Claudio

Il consiglio è quello di non pensare alle ragazze solo ‘per fare sesso’. Per cominciare infatti dovresti provare a diventarci amico, a scambiare con loro qualche battuta spiritosa, imparando così a farti accettare.
Poi, quando avrai numerose amiche, loro ti presenteranno via via le loro amiche ed il tuo giro si allargherà, fino a comprendere, possibilmente, anche la ragazza con la quale instaurare un rapporto più profondo.
Se non hai sufficiente dimestichezza nel parlare con le ragazze, loro tenderanno ad escluderti, a non considerarti. Dunque, lo sforzo da fare è cercare di frequentarle e allo stesso tempo di vedere come si comportano i modelli maschili ‘vincenti’ copiando loro tutto quello che è possibile. Soprattutto, cerca di avere sempre qualcosa di intelligente da dire, da commentare, da proporre per farle sorridere.
Saluti e auguri.

Dr. Walter La Gatta Ancona
Clinica della Timidezza

Immagine:
Tigerlilly, Flickr

Dr. Walter La Gatta
Social

Dr. Walter La Gatta

Psicoterapeuta Sessuologo at Ellepi Associati Ancona - Terni
Si occupa di:

. Psicoterapie individuali e di coppia
. Sessuologia (Terapeuta del Centro Italiano di Sessuologia)
. Tecniche di Rilassamento e Ipnosi
. Disturbi d’ansia, Timidezza e Fobie sociali.

E' responsabile del sito
www.clinicadellatimidezza.it


Riceve ad Ancona e Terni. Per appuntamenti: 348 – 331 4908

Contatti e Consulenza con il Dr. Walter La Gatta: qui

Biografia completa del Dr. Walter La Gatta: qui
Dr. Walter La Gatta
Social

Latest posts by Dr. Walter La Gatta (see all)

2 pensieri su “L’approccio con le ragazze – Consulenza on line

  1. ciao il mio nome è Sergio ho 18 anni, ho avuto sempre difficoltà a socializzare con imiei coetanei dell sesso opposto, basti a dire che non ho mai avuto una ragazza.
    Non sono andato mai in discoteca, sono sempre solo ,raramente ho avuto hanche pochi amici maschi,sono sempre in casa invece mio fratello minore ha 15 anni è completamente diverso da me lui è estroverso con le ragazze e tutti lo cercano. Ha volte quando esco da solo,sono sempre pessimista penso che le ragazze si interessano di me vi prego datemi un consiglio grazie!

  2. Salve, io mi chiamo Giulio, ho 21 anni e vivo a Roma.
    Io sono generalmente timido ma nascondo la mia timidezza con un carattere estroverso e giocherellone.
    ho il mio gruppo di amici col quale mi vedo 1 volta a settimana, con questo gruppo stiamo cominciando a frequentare ragazze (amiche, amiche di amici ecc.) perchè siamo quasi tutti single.
    comunque apparte questo sono uno che ama la solitudine poichè ho molte passioni.

    il fatto è che non capisco come cominciare un rapporto con le ragazze che mi piacciono! ci parlo, ci rido… ma ho sempre l’impressione di essere inopportuno, goffo… mi sento un pesce fuor d’acqua.

    io tendo ad attribuire il problema sul mio essere sovrappeso, lo so che non è il vero motivo per cui non ho una ragazza, ma essere così mi rende insicuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *