Nuovo partner: ti comporti con timidezza? Test

partnerSuccede abbastanza spesso, sia agli uomini, sia alle donne, che pur essendo persone sicure di sé per altri aspetti della vita, sentano una grande timidezza quando si trovano ad avere a che fare con un nuovo partner, sia nei momenti della seduzione e del corteggiamento, sia nell’intimità, sia quando si tratta di esprimere opinioni e sentimenti. Ecco un Mini Test per cercare di saperne di più sul tuo caso.

NB Il test, per semplicità, è espresso al maschile, ma ovviamente riguarda entrambi i sessi.

1  Il nuovo partner ti guarda spesso con attenzione. La tua prima reazione è quella di guardare altrove, evitando il suo sguardo.

 Si, mi capita
 No, non mi capita

 2. Devi partecipare ad una festa con il partner. Studi a lungo quello che indosserai, perché ci tieni a fare bella figura e a piacere agli altri, così da piacere anche al partner.

 Si, mi capita
 No, non mi capita

3. A letto il nuovo partner  mostra il desiderio di avere un rapporto in una posizione che ritieni scomoda. Considerato che tieni a questa persona,  accetti la cosa e non dici nulla.

 Si, mi capita
 No, non mi capita

4. Tra poco è il tuo compleanno, il primo col tuo nuovo partner. La possibilità che possa clamorosamente sbagliare regalo è presente, ma non parli dei tuoi gusti, per non sembrare troppo invadente.

 Si, mi capita
 No, non mi capita

5. Il partner ti invita a fare la prima vacanza insieme. Vai nel panico al pensiero di dover condividere l’intimità con una persona con cui non ti senti ancora troppo familiare…

 Si, mi capita
 No, non mi capita

6. Il partner ti vuole presentare la sua famiglia: il primo pensiero è il timore di non piacere, di non avere argomenti di conversazione, di fare brutta figura…

 Si, mi capita
 No, non mi capita

7. Il partner ti riempie di complimenti, ma tu preferiresti che non lo facesse, specie davanti agli altri, perché questa cosa ti imbarazza troppo.

 Si, mi capita
 No, non mi capita 

Soluzione del Test

Conta il numero delle risposte “si, mi capita”. Le 7 risposte “si” si riferiscono tutte a tipici atteggiamenti di timidezza nei confronti di un nuovo partner.

7 risposte “si” su 7: Se hai risposto “si, mi capita” a tutte le sette domande, sei sicuramente una persona molto timida e forse potrebbe essere utile capire da cosa dipende un atteggiamento così remissivo nei confronti di un partner che, fino a prova contraria, sta con te perché gli piaci e perché ti stima 😉
5 o 6 risposte “si” Il tuo livello di timidezza è piuttosto alto, ma riesci comunque, in qualche occasione, a superare le tue insicurezze e ad esprimere i tuoi sentimenti e le tue opinioni.
3-4 risposte “si” In certi momenti puoi provare imbarazzo, ma sei una persona capace di interagire con il partner e mostri di non avere alcun problema nell’esprimere i tuoi sentimenti e le tue opinioni.
0-2 risposte “si”. Il tuo livello di autostima è molto alto e una cosa è certa: questo nuovo partner non sembra imbarazzarti affatto!

Dr. Walter La Gatta

Immagine:
Pexels

Dr. Walter La Gatta
Social

Dr. Walter La Gatta

Psicoterapeuta Sessuologo at Ellepi Associati Ancona - Terni
Si occupa di:

. Psicoterapie individuali e di coppia
. Sessuologia (Terapeuta del Centro Italiano di Sessuologia)
. Tecniche di Rilassamento e Ipnosi
. Disturbi d’ansia, Timidezza e Fobie sociali.

E' responsabile del sito
www.clinicadellatimidezza.it


Riceve ad Ancona e Terni. Per appuntamenti: 348 – 331 4908

Contatti e Consulenza con il Dr. Walter La Gatta: qui

Biografia completa del Dr. Walter La Gatta: qui
Dr. Walter La Gatta
Social

Latest posts by Dr. Walter La Gatta (see all)

About Dr. Walter La Gatta

Si occupa di: . Psicoterapie individuali e di coppia . Sessuologia (Terapeuta del Centro Italiano di Sessuologia) . Tecniche di Rilassamento e Ipnosi . Disturbi d’ansia, Timidezza e Fobie sociali. E' responsabile del sito www.clinicadellatimidezza.it Riceve ad Ancona e Terni. Per appuntamenti: 348 – 331 4908 Contatti e Consulenza con il Dr. Walter La Gatta: qui Biografia completa del Dr. Walter La Gatta: qui

Lascia un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *