Problemi di Tricotillomania – Consulenza online

tricotillomaniasalve, io soffro di questa malattia da ormai troppo tempo, ho 24 anni e ho iniziato intorno ai 13, ciglia sopracciglia e capelli sono il mio passatempo preferito..ormai mi accompagna fedelmente da tanti anni, va e viene, periodi di calma e altri in cui ricompare fortemente, sembra non esserci un nesso, non c’entra stress o ansia o timidezza, sono una persona calma, vegetariana e abbraccio la filosofia buddista, ma lo faccio anche se sono rilassatissima, oppure sto periodi senza farlo e non mi capacito del perchè, ma se solo ricomincio con un capello è la fine, e ricomincia tutto da capo…mesi di testa “pelata”..riesco a farli crescere, sono contenta ma dopo poco non si sa per quale motivo (anche se ho la sensazione di farlo come apposta) mi viene da rifarlo e vado avanti così da tantissimo. sicuramente il rapporto con i miei non aiuta certo, anzi, ho provato con tanti psicologi ma non mi è mai servito, faccio tutto da sola, nel bene e nel male. in questo periodo sono “brava” anche se la situazione familiare sta crollando letteralmente. vorrei chiedere semplicemente se esiste un centro in italia dove possono aiutarmi, una terapia, pastiglie da prendere anche per accellerare la ricrescita, persone con cui parlare, confrontarmi, magari riesco finalmente ad andare da un parrucchiere..ci provo con tutte le mie forze ora e sembra che ce la faccio.crescono lenti lenti ma qualcosina ha ancora voglia di nascere.. però ho così paura che un giorno mi torni nuovamente..ho sofferto tantissimo per questo e ancora soffro, anche per mille altri motivi ma non penso siano troppo collegati. vi chiedo solo informazioni, vorrei incontrare altre persone con questo problema, capire chi ha smesso come diavolo ha fatto. fin’ora ho nascosto la testa sotto terra, non volevo vedere, ora so cos’ho, so che sono normale e so che esiste da qualche parte un rimedio, ci convivo da così tanto, sono una maga nel nascondere, inventare capigliature strane, nelle sopracciglia ho fatto il tatto e per le ciglia beh vado pure a letto con la matita per occhi.. questa “malattia” è parte di me, ma una volta per tutte vorrei salutarla definitivamente. non la sopporto più, voglio veramente finirla, un parrucchiere, un taglio figo, le meches..sono così stanca di essere schiava di quella maledetta.. grazie infinite, se mi risponderete.
un caloroso saluto
chiara

Gentile Chiara,

Il fatto è che a volte ci si affeziona ai propri sintomi e lasciarli può essere difficile, perché occorre rimettere tutto in discussione, cercare nuovi equilibri, tentare nuove strade: lei sogna il parrucchiere, ma allo stesso tempo non le è facile abbandonare questo passatempo distruttivo, che le toglie la felicità e le complica la vita.  La tricotillomania è come un dipendenza, quasi una masturbazione ossessiva e compulsiva: lì per lì dà anche piacere, ma poi lascia la persona nello sconforto più totale.
Se qualcuno vuole dare qualche consiglio su come ha fatto ad uscire dal problema della tricotillomania è benvenuto, comunque sappia Chiara che, se anche i sintomi possono apparire simili, le motivazioni che li hanno prodotti sono a volte molto diverse e dunque quello che ha funzionato per una persona non è detto che funzioni anche per l’altra… Ogni persona è un caso a sé. Quanto al discorso degli psicologi, temo che lei non abbia ancora trovato la persona giusta. Anche gli psicologi non sono tutti uguali fra loro e se non si crea un particolare feeling (in termini tecnici si chiama “alleanza terapeutica”) fra terapeuta e paziente, non si va da nessuna parte.
Concludendo, se ce la fa da sola a uscire dal problema è ottimo, ma se non ce la dovesse fare, non si scoraggi: provi e riprovi fino a che non troverà lo psicologo che potrà aiutarla davvero.
Cordialmente,

Dr. Walter La Gatta

www.clinicadellatimidezza.it

Immagine:Anne

Dr. Walter La Gatta
Social

Dr. Walter La Gatta

Psicoterapeuta Sessuologo at Ellepi Associati Ancona - Terni
Si occupa di:

. Psicoterapie individuali e di coppia
. Sessuologia (Terapeuta del Centro Italiano di Sessuologia)
. Tecniche di Rilassamento e Ipnosi
. Disturbi d’ansia, Timidezza e Fobie sociali.

E' responsabile del sito
www.clinicadellatimidezza.it


Riceve ad Ancona e Terni. Per appuntamenti: 348 – 331 4908

Contatti e Consulenza con il Dr. Walter La Gatta: qui

Biografia completa del Dr. Walter La Gatta: qui
Dr. Walter La Gatta
Social

About Dr. Walter La Gatta

Si occupa di: . Psicoterapie individuali e di coppia . Sessuologia (Terapeuta del Centro Italiano di Sessuologia) . Tecniche di Rilassamento e Ipnosi . Disturbi d’ansia, Timidezza e Fobie sociali. E' responsabile del sito www.clinicadellatimidezza.it Riceve ad Ancona e Terni. Per appuntamenti: 348 – 331 4908 Contatti e Consulenza con il Dr. Walter La Gatta: qui Biografia completa del Dr. Walter La Gatta: qui

Un commento

  1. riusciremo mai a smettere? è la domanda che ogni giorno mi pongo con la paura,un giorno,di non riuscire più a trovare un modo per nascondere le zone di calvizie..non riesco a capire perché le mie mani agiscano anche senza il controllo della mia testa che leimplora di smettere..il problema è il godimento che si prova nel faro..ormai ho questo problema da ben 10 anni circa e dalle testimonianze vedo che non si può più uscirne e sono sempre più pessimista..giorni in cui non si toccano e giorni in cui ci ricadi..non ho alcun problema a dirlo alla gente forse percè ho bisogno che loro mi compatiscano e mi aiutino dandomi forza..nessuno riesce a capire ciò che si prova finchè non sono loro stesso a provarlo..HO PAURA DI Ciò CHE POSSO FARMI E PER QUANTO TEMPO ANCORA..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *