• Online dal 2002, Per fare della timidezza un punto di forza.

Quanto sei timido/a? Test

timidezza testScopri quanto sei timido/a con questo test elaborato dal Prof. Carducci dell’Università dell’Indiana.

1. Quanto spesso sperimenti sentimenti di timidezza?
1. Una volta al mese o meno 2. Quasi tutti i giorni 3. Sempre, diverse volta al giorno

2. In confronto alle persone che ti sono vicine, quanto sei timido/a?
1. Molto meno 2. Allo stesso livello 3. Molto di più

3. “La timidezza mi fa provare dei sintomi particolari, come il batticuore o le mani bagnate di sudore”
Questa descrizione:
1. Non mi riguarda 2. Un po’ mi riguarda 3. Mi riguarda moltissimo

4. “La timidezza mi fa pensare che gli altri reagiscano negativamente a ciò che dico e faccio”
Questa descrizione:
1. Non mi riguarda 2. Un po’ mi riguarda 3. Mi riguarda moltissimo

5. “La timidezza non mi permette di comportarmi adeguatamente nelle situazioni sociali – per esempio nel presentarmi o nel fare conversazione”.
Questa descrizione:
1. Non mi riguarda 2. Un po’ mi riguarda 3. Mi riguarda moltissimo

6. “La timidezza si presenta quando sto interagendo con qualcuno/a da cui sono attratto/a”.
Questa descrizione:
1. Non mi riguarda 2. Un po’ mi riguarda 3. Mi riguarda moltissimo

7. “La timidezza si presenta quando sto interagendo con persone in posizione d’autorità (come il mio capo al lavoro, i professori, esperti di qualcosa ecc.)”
Questa descrizione:
1. Non mi riguarda 2. Un po’ mi riguarda 3. Mi riguarda moltissimo

Ora somma tutti i numeri corrispondenti alle tue risposte:

Risultati:

7-11: Per niente timido/a. La timidezza non sembra affatto un tuo problema. Congratulazioni!

12-16: Moderatamente timido/a : La timidezza si pone spesso come barriera nella tua vita

17-21: Molto timido/a: La timidezza ti impedisce di raggiungere gli obiettivi della tua vita.

Fonte: Università dell’Indiana
Traduzione in italiano: Dr. Walter La Gatta, tutti i diritti riservati

A cura della Redazione del sito
Clinica della Timidezza

Autore:

Redazione

Il Sito www.clinicadellatimidezza è online dal 2002 e si occupa di timidezza, ansia e fobie sociali.

Responsabile, Dr. Walter La Gatta, psicoterapeuta di Ancona.


About Redazione

Il Sito www.clinicadellatimidezza è online dal 2002 e si occupa di timidezza, ansia e fobie sociali.
Responsabile, Dr. Walter La Gatta, psicoterapeuta di Ancona.

Lascia un Commento

6 commenti

  1. Mi chiamo Angela e ho 13 anni,quasi 14.
    La timidezza mi perseguita da quando mi sono trasferita.
    Il mio problema è un miscuglio tra timidezza e paura,ho paura di essere giudicata ecc…in 2° media e in 1° media mi sono fatta mettere i piedi in testa da tutti.
    Ora non riesco ad integrarmi nel gruppo,non reagisco è come se non ci fossi,ma con i mie 2 migliori amici(maschi)sono sempre solare e parlo sempre,non mi fermo mai,anche loro hanno notato questo mio problema.Da grande vorrei fare la psicologa,per aiutare tutti i ragazzi che riscontreranno il mio stesso problema,vorrei incitarli a reagire,non ascoltare quelle persone che si credono migliori e non lo sono.
    Ancora posso recuperare perchè sono giovane ma i miei ricordi,anzi quegli incubi non se ne andranno mai rimarrano sempre nella mia mente,le persone che mi hanno fatto soffrire che si mostravano amici e infine non lo erano.
    Feriscono molto di più le parole che una pugnalata.
    Beh cosa posso dire ancora?
    è tutto un fatto psicologico,dipende dalla personalità.

  2. La timidezza non è il vero problema..si parla di insicurezza che è ben diverso…abbiamo paura del giudizio degli altri e ci stiamo malissimo..la verità è che non possiamo piacere a tutti…c’è sempre qualcuno che ci criticherà o avrà da ridire..l’importANTE è NON FARCI CASO e continuare ognuno per la propria strada…la vita è corta….

  3. anonymous ci hai azzeccato in pieno . viviamo sempre con la consapevolezza di essere inferiori agli altri .il nostro animo , e morto . e lunica cosa che ci rincuora e la solitudine

  4. mi chiamo sara e ho 14 anni e ho anche io lo stesso problema di angela ho paura di essere criticata o presa in giro dalle mie amiche ma anche dai ragazzi della mia classe da grande vorrei fare anke io la piscologa ma il mio problema è che quando parlo con i ragazzi divento sempre rossa vi prego datemi qualche consiglio 🙂

  5. mi chiamo chiara è as cuola cuando mi interrogano nn parlo per la timidezza ma ci sono riusciita grazie al mondo do patty<3

  6. Ciao a tutti,mi chiamo sara e ho 14,sono una ragazza molto molto molto timida,vi prego aiutatemi,non ce la faccio più!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *