Scopri se sei psicopatico – Il Test di Hare

psicopatico
Il professor Robert Hare è un criminologo e creatore del test PCL-R per determinare se una persona soffre di psicopatia. Per decenni, il professore ha studiato gli psicopatici, lavorando con loro, nelle carceri e altrove. Uno soggetto che raggiunge un punteggio molto alto in questa scala vede il mondo in un modo assai diverso dagli altri, sostiene Hare. “E’ come se un daltonico stia cercando di capire il colore rosso, ma in questo caso il colore rosso è un’emozione altrui. ”

Quello che segue è un adattamento alla nostra lingua del test di Hare:

Inserire nel quadrato accanto all’affermazione il valore 0, 1 o 2. Se ritenete che l’affermazione non riguardi affatto la vostra persona scrivete 0; scrivete 1 se pensate che l’affermazione vi riguardi, ma solo in parte; scrivete 2 se ritenete che l’affermazione vi riguardi molto.

1. Fascino personale e scioltezza nel linguaggio;
2. Autostima ai massimi livelli;
3. Tendenza patologica alla menzogna;
4. Astuzia, Tendenza alla manipolazione:
5. Assenza di rimorsi e sensi di colpa;
6. Superficialità emotiva;
7. Mancanza di empatia;
8. Tendenza a non assumersi le responsabilità per le proprie azioni;
9. Propensione alla noia;
10. Stile di vita parassitario;
11. Mancanza di obiettivi realistici/ a lungo termine;
12. Impulsività;
13. Irresponsabilità;
14. Scarso controllo comportamentale;
15. Problemi comportamentali nei primi anni di vita;
16. Delinquenza giovanile;
17. Tendenza alla criminalità;
18. Tendenza alla recidiva;
19. Relazioni coniugali a breve termine;
20. Comportamento sessuale promiscuo.

Risultati

Il test di Hare è semplice; uno psicopatico puro, il prototipo dello psicopatico, deve raggiungere il punteggio di 40. Ci si può preoccupare di avere dei sintomi di psicopatia quando il punteggio supera i 30 punti. Per i punteggi inferiori non ci sono difficoltà, almeno per quanto riguarda l’essere psicopatici….

Consiglio

Se si sono superati i 30 punti il suggerimento è quello di non allarmarsi e di parlarne personalmente con uno psicologo, per sottoporsi a colloquio clinico o a test più scientifici, al fine di ottenere una corretta diagnosi, che potrebbe anche contraddire quella ottenuta in questo test.

Commento:

I 20 items di Hare riguardano soprattutto gli aspetti che definiscono lo psicopatico: egoismo, tendenza a vittimizzare gli altri senza per questo sentirsi in colpa, relazioni sociali instabili.

Fonte:
Mind disorders

Traduzione e adattamento
Dr. Giuliana Proietti

Immagine:
Pexels

Dr. Giuliana Proietti
Seguimi su:

Dr. Giuliana Proietti

Psicoterapeuta Sessuologa at Ellepi Associati | Ancona - Terni
● Psicologa-psicoterapeuta (attività libero-professionale in Ancona e Terni)
● Responsabile scientifico del sito www.psicolinea.it
● Saggista e Blogger
● Collaborazioni professionali ed elaborazione di test per quotidiani e periodici a diffusione nazionale
● Conduzione seminari di sviluppo personale
● Attività di formazione ed alta formazione presso Enti privati e pubblici
● Esperienza in psicologia del lavoro (Orientamento e Selezione del Personale)
● Co-fondatrice del sito Clinica della Timidezza e dell’attività ad essa collegata, sul trattamento dell’ansia, della timidezza e delle fobie sociali.

Per appuntamenti e collaborazioni: 347 – 0375949 Ancona

Biografia completa della Dr. Giuliana Proietti: qui

Tweets di @gproietti
Dr. Giuliana Proietti
Seguimi su:

Latest posts by Dr. Giuliana Proietti (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *