La violenza nel rapporto di coppia fra adolescenti

violenza nelle coppie di adolescenti

Nelle relazioni adulte sappiamo bene quanto sia frequente la violenza domestica e quanto essa possa essere fonte di problemi, anche sociali. Un argomento di cui si sa molto meno, anche se è stato oggetto negli ultimi tempi di numerose ricerche, è quello degli atti di violenza all’interno di una relazione…

Continua

Autolesionismo non suicidario – NSSI

autolesionismo

Nella Sezione III del DSM-5 uscito nel 2013  sono state introdotte diverse nuove condizioni mediche perché possano essere condotte ulteriori ricerche prima di riconoscerle come disturbi formali. Tra queste condizioni vi sono il Disturbo da Comportamento Suicidario e il disturbo da Autolesionismo non Suicidario. La loro inclusione nel nuovo DSM dovrebbe aiutare a capire se si…

Continua

Insegnare le abilità sociali

abilità sociali

L’OMS [WHO. Mental health action plan 2013-2020. Geneva: WHO Document Production Services; 2013] definisce la salute mentale come uno stato di benessere in cui l’individuo è in grado di sfruttare le sue capacità cognitive o emozionali, esercitare la propria funzione all’interno della società, rispondere alle esigenze quotidiane della vita di ogni…

Continua

Adolescenti timidi e social networks

nerd

La prima adolescenza è caratterizzata dalla necessità di formare amicizie intime  (Aboud & Mendelsohn, 1998; Buhrmester & Furman, 1987; Newcomb, Bukowski, & Bagwell, 1999). Per gli adolescenti timidi, avere almeno un amico è importante per facilitare lo sviluppo psicologico e relazionale: un amico infatti può offrire rassicurazione e sostegno, serenità…

Continua

I traumi dell’infanzia sono anche indiretti

attentato

I bambini e gli adolescenti possono ammalarsi del disturbo post traumatico da stress anche quando non vivono un evento traumatico in prima persona. Uno studio norvegese, condotto presso la Uni Research di Bergen, mostra che l’attacco terroristico subito il 22 Luglio 2011 ha influenzato la salute di molti ragazzi norvegesi:…

Continua

La meditazione previene e cura la depressione negli adolescenti

mindfulness

Gli studenti delle scuole superiori che seguono lezioni in classe sulla meditazione alla consapevolezza (mindfulness)  riescono a diminuire i sintomi legati alla depressione, all’ansia e allo stress per un periodo che può durare fino a sei mesi. Lo afferma un nuovo studio, condotto dal professor Filip Raes (Facoltà di Psicologia…

Continua

Abusi sessuali fra coetanei in adolescenza: le ragazze non sono pochissime, come si crede

sex offender femminile

Se ne parla ancora poco, forse troppo poco, ma ci sono anche ragazze che compiono abusi sessuali sui coetanei maschi: di questo si è occupato un recente studio, pubblicato sul numero di Dicembre del Journal of Sexual Medicine. Le ragazze “sex offenders” sono sicuramente meno comuni dei loro coetanei maschi,…

Continua