Perché si inizia a bere

bere

In genere si pensa che a spingere verso l’alcol siano principalmente due fattori: lo stress e l’ansia. L’alcol infatti può ridurre la tensione causata da uno stress, così come può alleviare i sintomi spiacevoli dell’ansia. Una persona dunque può arrivare a bere alcolici in modo esagerato come forma di auto-terapia. Ma è…

Continua

Ansia, ADHD e relative terapie non farmacologiche

ansia-adhd

Come avviene spesso nei casi di co-morbilità, possono esservi disturbi psicologici che presentano sintomi piuttosto simili, che impediscono di comprendere quale sia il problema. Ad esempio, è difficile capire se un bambino, con determinati sintomi, soffra di disturbi d’ansia o di ADHD. Per questo è importante conoscere le differenze tra…

Continua

Il ruolo delle preoccupazioni nello stile di vita

Tra i disturbi dell’alimentazione vi è anche il così detto “BED”,  dall’inglese Binge Eating Disorder, detto anche “disturbo dell’alimentazione incontrollata”. Il disturbo riguarda le persone che amano fare delle abbuffate, senza però mostrare i comportamenti compensatori tipici della bulimia: vomito, uso di lassativi e diuretici, digiuni ecc.  Le periodiche abbuffate…

Continua

L’ansia nel mondo

ansia

Un nuovo studio, pubblicato online questa settimana sulla rivista Brain and Behavior, rivela che, a livello globale, le donne ed i giovani adulti sono coloro che soffrono maggiormente di ansia e che le donne hanno quasi il doppio delle probabilità degli uomini di sperimentare questo disturbo. Questo divario di genere…

Continua

La sindrome di Rett

sindrome di Rett

La Sindrome di Rett (RTT) è una malattia neurologica dello sviluppo caratterizzata da una regressione del linguaggio e delle capacità motorie precedentemente acquisite, deterioramento cognitivo, e crisi frequenti. Anche se i criteri diagnostici si concentrano soprattutto sulle capacità di comunicazione, sulle difficoltà motorie, e sulle stereotipie delle mani, le anomalie…

Continua