La timidezza nei giovani adulti

giovani adulti

Nelle generazioni passate ci si aspettava che i ragazzi, superata l’adolescenza, avrebbero lasciato la casa, sposandosi e creando una famiglia propria (Whitehead e Popenoe, 2002). Oggi, i ragazzi fra i venti ed i trenta anni, definiti anche “adulti emergenti”, stanno ritardando il matrimonio e la genitorialità per varie ragioni (Carroll, Willoughby, Tasso, Nelson, Madsen, e Barry,…

Continua

Il nichilismo e il disagio giovanile

l'ospite inquietante

“L’Ospite Inquietante” è un libro sui giovani. Il filosofo Umberto Galimberti affronta in questo suo lavoro il tema del disagio giovanile. I giovani d’oggi, secondo Galimberti, non hanno problemi psicologici, ma culturali. Il loro disagio è provocato dal nichilismo, ovvero dall’azzeramento dei valori, dalla completa perdita di orizzonti e di…

Continua