• Online dal 2002, Per fare della timidezza un punto di forza.

Gli eventi negativi possono portare a suicidi improvvisi?

suicidi in Grecia

Uno studio greco pubblicato nel 2015 (Vandoros S, Kavetsos G.) si è chiesto se un improvviso annuncio di catastrofe finanziaria possa avere l’effetto di influenzare negativamente chi riceve la notizia, tanto da spingerlo d’impulso al suicidio. Oppure la decisione di togliersi la vita ha bisogno di tempo per maturare? Naturalmente la grave crisi finanziaria in…

Continua

Stress: cosa possono fare i datori di lavoro

stress lavoro

In molti paesi occidentali la salute fisica è per molti versi eccellente, e le persone hanno una lunga aspettativa di vita. Tuttavia, lo stesso non può dirsi per la salute psicologica dei lavoratori. Malattie legate allo stress (come il burn-out), disturbi del sonno, tensione, ansia o la semplice sensazione di non…

Continua

Problemi psicologici del disoccupato

disoccupazione

La ricerca ha dimostrato che i disoccupati soffrono di maggiori problemi di salute rispetto a persone del tutto simili a loro, ma che hanno un lavoro. La salute viene compromessa dal punto di vista psicologico (Paul e Moser, 2009; Eriksson et al, 2010; Blau et al, 2013; Breslin e Breslin, 2013), fisico  (McKee-Ryan et al, 2005) e psicosomatico (Linn et…

Continua

Timidezza e rischio Alzheimer

Alzheimer

Uno studio di lungo periodo sembra dimostrare che la personalità della donna abbia una influenza nell’esporla al rischio di Alzheimer. I ricercatori hanno infatti scoperto che le donne ansiose, gelose, stressate o dall’umore imprevedibile corrono maggiori rischi di sviluppare l’Alzheimer nella loro vecchiaia. Lo studio è stato pubblicato online nella…

Continua

Come si stancano i muscoli, così si stanca anche il cervello

sindrome burnout

Quando una persona si dedica con invidiabile energia e dedizione ad un lavoro stressante, può succedere che all’improvviso “bruci”, o venga colpito dalla sindrome del burnout, che in inglese significa proprio “sentirsi bruciati”. L’ instancabile impegno nel lavoro si trasforma così in un inesorabile esaurimento, con difficoltà di addormentamento, basso…

Continua