La vergogna: emozione positiva o negativa?

vergogna

  La vergogna  è considerata, nella cultura occidentale, una componente onnipresente della vita di tutti i giorni ed è associata a sentimenti di debolezza, di vulnerabilità, di rifiuto (Lansky, 2003). Si tratta di un’emozione spesso invisibile: è infatti spesso nascosta, perché ci si vergogna di provare vergogna (Kaufman, 1989). Chi prova vergogna sperimenta un grande senso di…

Continua

Ansia, depressione e vergogna

vergogna

La tendenza all’ansia, alla depressione e alle valutazioni negative di sé emergono presto nell’infanzia, sono relativamente stabili nel corso degli anni scolastici e spesso aumentano ed evolvono in veri disturbi psicopatologici durante l’adolescenza [Zahn-Waxler C, Crick NR, Shirtcliff EA, Woods KE, 2006]. Ansia e depressione nei bambini e negli adolescenti non…

Continua

La vergogna e la rabbia nella timidezza cronica

ricerca timidezza e rabbia

di L. Henderson, Ph. G. Zimbardo La Ricerca ha rivelato che le persone timide sono particolarmente portate verso l’autocritica: ce l’hanno con sé stesse, perché percepiscono di essere socialmente inadeguate, e sperimentano più spesso la vergogna rispetto ad un gruppo di controllo. Queste tendenze sono particolarmente evidenti nelle persone estremamente…

Continua