La solitudine mi sta logorando – Consulenza on Line

solitudine

all’ età di 29 anni mi ritrovo sola e, quel che è peggio, senza una vita sentimentale alle spalle!
Strano, ma vero in tanti anni non ho mai avuto una storia con un ragazzo… Ho un vuoto dentro, che mi sembra incolmabile! Mi sento come “spenta”, incapace di provare emozioni, se si esclude la profonda sofferenza alla vista delle mie coetanee alle prese con fidanzati, mariti e figli!
Ma come si fa ad andare avanti con l’angoscia di rimanere soli per sempre?!? E se davvero fosse così, a cosa aggrapparsi per continuare a vivere dignitosamente, senza farsi venire la depressione?Cosa fare quando la malinconia degli anni che passano inesorabilmente assale?
Tutti mi dicono che innanzitutto bisogna stare bene con sè stessi…
E se io per stare stare bene con me stessa avessi bisogno di star bene con un’altra persona?!?
In realtà penso di essere vittima oltre che di una forte insicurezza ( e timidezza)
di un blocco psicologico, che mi tiene lontana dai rapporti con l’altro sesso! Solo superando concretamente, giorno per giorno, queste assurde paure, forse riuscirei per la prima volta a sorridere alla vita. Ho bisogno di conoscere meglio me stessa non più (o non solo) attraverso l’introspezione, ma attraverso il contatto diretto con un’altra persona. Questa situazione di perenne solitudine mi sta logorando e ha fatto crollare ad una ad una le poche certezza che avevo…E se in me ci fosse qualcosa di sbagliato?Temo di non essere in grado di avviare e gestire un rapporto di coppia, data la totale inesperienza!Aiuto!Sono in crisi!!
Ragazza in crisi

Gentilissima ragazza in crisi,

Leggi anche:  Essere promossi sul lavoro non sempre fa bene

Effettivamente ha ragione: basta con l’introspezione! Quando si è introversi e si tende all’isolamento, non c’è cosa peggiore che continuare a rimuginare su sé stessi, al solo scopo di evitare l’azione.
Lei non deve più aspettare che la persona che lei desidera le compaia un bel giorno, vestito di azurro e su un cavallo bianco… Lo deve cercare lei questo qualcuno, perché oggi ci sono tutti i modi per farlo: chat, forum, agenzie matrimoniali, on line e non, corsi, gite, ecc. ecc. Consideri che, prima di conoscere la persona giusta per lei, ne dovrà avvicinare molte: spesso resterà delusa, ma se riuscirà ad imparare dai suoi errori, se dopo ogni incontro capirà meglio che cosa cerca veramente nella vita, comprenderà anche, sin dal primo momento, chi fa per lei e chi no. In ogni caso, continuare a pensare, senza fare nulla è, al momento, il suo vero problema.

Dr. Walter La Gatta

Clinica della Timidezza

About

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
YouTube
Instagram