Terapia cognitivo-comportamentale e pazienti

Terapia cognitivo comportamentale

Terapia cognitivo-comportamentale e pazienti


Costo della Terapia online: 70 euro, individuale e di coppia

Quando un paziente decide di intraprendere un percorso di psicoterapia ha solo l’imbarazzo della scelta. Vi sono infatti almeno un centinaio di psicoterapie fra cui scegliere, a partire da quelle più tradizionali, fino ad alcune piuttosto stravaganti.

Per quello che riguarda il trattamento dell’ansia, la scelta terapeutica più comunemente raccomandata è la terapia cognitivo comportamentale (in inglese abbreviata in CBT).

In cosa consiste

Tra tutte le terapie psicologiche disponibili, la CBT è generalmente considerata una delle terapie più efficaci per i problemi relativi all’ansia, alla timidezza, alle fobie sociali. È una terapia in genere poco costosa, in quanto si tratta di una terapia breve  (10-20 sedute al massimo) ed ha la caratteristica di un approccio altamente strutturato, che coinvolge il terapeuta e il paziente: essi devono collaborare su obiettivi di trattamento specifici, misurabili, realizzabili, realistici e limitati nel tempo.

Il paziente dovrà impegnarsi a contrastare pensieri, sentimenti e comportamenti che lo intrappolano in un ciclo negativo e apprendere abilità e strategie che possono essere applicate nella vita di tutti i giorni.

 

Clinica della Timidezza - I Social

Dr. Giuliana Proietti Facebook
Dr. Walter La Gatta Facebook
Clinica della Timidezza Facebook
Clinica della Timidezza Instagram
Clinica della Timidezza Twitter


Costo della Terapia online: 70 euro, individuale e di coppia
Canale YouTube

Limiti della psicoterapia cognitivo-comportamentale

La terapia cognitivo-comportamentale potrebbe non essere efficace per le persone che soffrono di disturbi più complessi o per coloro che hanno difficoltà di apprendimento. La collaborazione fra paziente e terapeuta è essenziale in questo approccio, ed è anche necessario che vi sia, da parte del paziente, un impegno al cambiamento.

In questa terapia non vi è molto spazio per l’esplorazione dei vissuti infantili, dei rapporti familiari, della profondità delle emozioni, del significato dei sogni ecc.. Se si desidera questo da una psicoterapia, occorre rivolgersi ad un approccio diverso, di tipo psicodinamico.

Le aspettative del paziente sono importanti per il successo di una psicoterapia cognitivo-comportamentale.

Per comprendere questo fondamentale aspetto della terapia cognitivo-comportamentale, vorrei citare uno studio (2010) che si è interessato specificamente delle aspettative del paziente in cura per un disturbo d’ansia generalizzato, con una terapia cognitivo-comportamentale.

Uno dei primi risultati di questo studio è stato che le persone, prima di intraprendere una terapia di tipo cognitivo-comportamentale (CBT) si aspettano che essa sia molto più prescrittiva di quanto non sia nella realtà e che i terapeuti esercitino un controllo sul paziente molto maggiore di quanto in realtà non accada.

La stragrande maggioranza dei pazienti (84 per cento) ha dichiarato che la terapia cognitivo comportamentale non era stata come l’avevano immaginata, nel bene e nel male.

I pazienti soddisfatti si sono detti “sorpresi” dalla psicoterapia cognitivo-comportamentale per questi motivi:

  • il terapeuta si era mostrato collaborativo e non giudicante,
  • avevano avuto l’opportunità di scegliere di cosa parlare.
  • sentivano di aver imparato da questo percorso (più di quanto si aspettavano all’inizio).

I pazienti insoddisfatti hanno attribuito la mancanza di progressi a:

  • le loro cattive condizioni di salute,
  • le loro aspettative irrealistiche,
  • la loro incapacità nel ricordare le tecniche.

Altro dato importante da prendere in considerazione: sia i soddisfatti che gli insoddisfatti hanno ammesso di essersi dovuti impegnare nella terapia più di quanto avevano previsto.

In questo studio non vi sono state critiche rivolte direttamente al Terapeuta (anche se gli intervistati erano stati rassicurati sul fatto che i loro commenti sarebbero rimasti riservati).

In conclusione, solo il 16% dei pazienti ha affermato di aver trovato la terapia esattamente come se la aspettava.

Leggi anche:  L'Arte Terapia per ritrovare il benessere

A5

Questa ricerca avvalora quello che tutti i terapeuti che operano in questo campo hanno osservato direttamente, e cioè la frequenza di persone che arrivano in terapia con aspettative negative, che vengono solo perché spinte o consigliate da altri. Esse tuttavia  si ricredono strada facendo, quando cominciano a sperimentare il sollievo dato da una buona alleanza con lo psicoterapeuta e osservando i primi effetti concreti della terapia.

Quello che c’è da sapere dunque è che questo approccio potrebbe rivelarsi completamente diverso dalle proprie aspettative, createsi a seguito della visione di un setting psicoterapeutico in TV, nei film o nei libri. 

L’altra cosa importante da sapere è che il terapeuta non ha la bacchetta magica, non risolve i problemi capendo tutto da un singolo sguardo, e perciò i risultati possono realizzarsi solo se il paziente arriva in terapia:

  • consapevole di avere un problema,
  • deciso al cambiamento,
  • motivato a fare gli sforzi che gli vengono richiesti, perché il cambiamento si realizzi.

In questo caso la terapia cognitivo comportamentale è molto efficace e richiede dei tempi molto brevi.

Fonte: Research Digest

Dr. Walter La Gatta

..


Costo della Terapia online: 70 euro, individuale e di coppia

Queste sono le nostre regole interne:

  • Facilitare la relazione col paziente (buona comunicazione, empatia, ascolto attivo)
  • Spiegazione dei concetti psicologici in termini comprensibili, senza trincerarsi dietro un lessico per iniziati
  • Illustrazione al paziente, sin dalla prima seduta, di un progetto terapeutico, indicandone, tempi, metodi e durata (ipotetica)
  • Accordi col paziente sugli obiettivi strategici della terapia
  • Accordi sulla privacy del paziente
  • Sostegno telefonico (se necessario) fra una seduta e l’altra
  • Rispetto del sistema valoriale o religioso del paziente
  • Astensione dal giudizio
  • Divieto di critica (se non a fini terapeutici)

Sessuologa online
Dr. Giuliana PROIETTI     TEL. 347 0375949

Libri Giuliana Proietti Walter La Gatta

Lo studio Ellepi Associati è uno Studio Associato che offre servizi psicologici alla persona, ai gruppi, agli organismi sociali e alle comunità. Specializzato in terapie brevi focalizzate sul sintomo.

Sintomi più frequentemente trattati: ansia, fobie sociali, attacchi di panico, disfunzioni sessuali, problematiche relazionali e di coppia

Fondatori e Responsabili dello Studio sono la Dott.ssa Giuliana Proietti e il Dr. Walter La Gatta.

Costo della Terapia online: 70 euro, individuale e di coppia

Terapia di coppia

Psicolinea
Costo della Terapia online: 70 euro, individuale e di coppia
Visita il nostro Canale You Tube

 

Clinica della Timidezza, online da 20 anni+Ci occupiamo di timidezza da 20+anni
Costo della Terapia online: 70 euro, individuale e di coppia

 

Mix

Immagine
Freepik

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
YouTube
Instagram