Mal di testa dei bambini

mal di testa

Quanti bambini soffrono di mal di testa?

Uno studio condotto su larga scala “Children, Adolescents, and Headache” (Kinder, Jugendliche und Kopfschmerz—KiJuKo) fra il 2003 ed il 2006 ha scoperto che circa il 30% dei bambini, in tutto il mondo, soffre di mal di testa, almeno una volta alla settimana.

Cosa incide su questo disturbo dei bambini?

La ricerca ha dimostrato che se in famiglia si litiga più di una volta alla settimana i bambini hanno 1,8 possibilità in più di sviluppare il mal di testa. Per non parlare della mancanza di tempo libero, che è ancora più importante: il rischio di mal di testa nei bambini in questo caso sale a 2,1 possibilità in più.

Come si fa una corretta diagnosi?

Storia della cefalea: frequenza, gravità del dolore e possibili fattori scatenanti.
Esami fisici: altezza, peso, circonferenza della testa, pressione arteriosa e del battito cardiaco, esame degli occhi, del collo, della testa, delle spalle e della colonna vertebrale del bambino.
Esami neurologici: problemi di movimento, coordinazione o sensazione.

Se il bambino è in buona salute e il mal di testa è l’unico sintomo, di solito non sono necessari ulteriori test. In alcuni casi, tuttavia possono essere richieste scansioni di imaging e altre valutazioni per individuare una diagnosi, o escludere altre condizioni mediche che potrebbero causare il mal di testa. Questi test possono riguardare:

  • Scansione computerizzata per tomografia computerizzata (TC) per poter escludere la presenza di tumori, infezioni e altri problemi medici che possono causare mal di testa.
  • Risonanza magnetica (MRI). Le scansioni MRI aiutano i medici a diagnosticare tumori, ictus, aneurismi, malattie neurologiche e altre anomalie cerebrali.
  • Colpetto spinale (puntura lombare).  Con questa procedura,un ago sottile viene inserito tra due vertebre nella parte bassa della schiena per estrarre un campione di liquido cerebrospinale per analisi di laboratorio. Si fa in caso di sospetta meningite batterica o virale.

Terapia del mal di testa nei bambini: rimedi casalinghi

Di solito può bastare una condizione di riposo, rumore ridotto, bere molti liquidi, pasti bilanciati e, nei casi più difficili, uso di analgesici da banco (consigliati dal medico).  Inoltre:

  • Incoraggiare il bambino a riposare in una stanza buia e silenziosa. Un sonno profondo e frequente può risolvere i problemi di mal di testa nei bambini.
  • Per i ragazzi più grandi possono essere utili tecniche di rilassamento per gestire lo stress.
  • Impacchi umidi e freschi da mettere sulla fronte.
  • Dare uno spuntino al bambino (se ha mangiato poco, il mal di testa si può acuire)
  • Massaggio. Il massaggio può aiutare a ridurre lo stress e alleviare la tensione e può aiutare anche ad alleviare il mal di testa.

I Farmaci

In genere gli antidolorifici da banco risolvono il mal di testa del bambino. Essi dovrebbero essere presi al primo segno di mal di testa. Per la posologia e la scelta del farmaco è utile parlarne con il medico di riferimento. Leggere attentamente le etichette e utilizzare solo le dosi consigliate per il bambino.

Tecniche di rilassamento

Le tecniche di rilassamento comprendono la respirazione profonda, lo yoga, la meditazione e il rilassamento muscolare progressivo (che si ottiene tendendo un muscolo alla volta, per poi rilasciarlo completamente, fino a che ogni muscolo del corpo è rilassato).

Terapia cognitivo comportamentale

Questa terapia può aiutare il bambino a imparare a gestire lo stress e ridurre la frequenza e la gravità del mal di testa. Durante questo tipo di terapia lo psicologo aiuta il bambino ad imparare modi alternativi per affrontare gli eventi stressanti della vita.

Immagine
UNsplash

Dr. Walter La Gatta
Clinica della Timidezza

Autore:

Dr. Walter La Gatta
Si occupa di:

. Psicoterapie individuali e di coppia
. Sessuologia (Terapeuta del Centro Italiano di Sessuologia)
. Tecniche di Rilassamento e Ipnosi
. Disturbi d’ansia, Timidezza e Fobie sociali.

E' responsabile del sito
www.clinicadellatimidezza.it


Riceve ad Ancona e Terni. Per appuntamenti: 348 – 331 4908

Contatti e Consulenza con il Dr. Walter La Gatta: qui

Biografia completa del Dr. Walter La Gatta: qui

Leave a Comment