Neil Armostrong era timido

Neil Armostrong era timido

Neil Armostrong era timido

Personaggi timidi e vincenti

Qualche giorno fa ci ha lasciati, all’età di 82 anni, il primo uomo che mise piede sulla luna: Neil Armstrong. Ricorderete tutti la sua famosa frase: “Questo è un piccolo passo per un uomo, ma un balzo da gigante per l’umanità”.

A30/A7

Ebbene, anche quest’uomo era un timido. Sulla stampa americana viene messo in risalto che il comandante dell’Apollo 11, l’eroe americano dello spazio, era un uomo notoriamente molto timido e taciturno. Lo ricorda in un articolo lo scrittore americano James M. Clash, che lo aveva conosciuto personalmente. M Clash definisce Armstrong “l’eroe timido” e sostiene che la sua timidezza lo faceva spesso passare per una persona arrogante.

Il giudizio è confermato anche dall’astronauta Rusty Schweikart: Armstrong era “timido al punto di essere vergognoso di tutto… Modesto, fino al punto di essere autodenigratorio”.

Redazione

Clinica della Timidezza - Terapie online

Costo della Terapia online: 70 euro, individuale e di coppia

Ci occupiamo di timidezza da 20+anni

Fonti:

Memories of Neil Armstrong, Shy hero, American Patriot, Bloomberg
Armstrong spent last years fighting for human spaceflight, USA Today

Immagine:
Neil Armstrong, Wikimedia

Clinica della Timidezza, online da 20 anni+Ci occupiamo di timidezza da 20+anni
Costo della Terapia online: 70 euro, individuale e di coppia

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
YouTube
Instagram