Non sono timido

Il mio disagio non è propriamente la timidezza, quanto la difficoltà che incontro nel relazionarmi con altri o nel partecipare a eventicome feste o partecipazioni alla vita scolastica, a causa della paura che ho diessere giudicato male. ogni volta che mi trovo in un contesto sociale temo dirisultare inadeguato e di non piacere alla gente. questo problema mi limita molto,soprattutto nei rapporti con le ragazze. spesso arrossisco a causa di questodisagio. spero di essermi spiegato bene per consentirvi di analizzare il mioproblema. grazie e arrivedeci.
Tommy

Caro Tommy,

Vorrei risponderti con una domanda: cosa è per te la timidezza? E perché, secondo te, il tuo disagio sarebbe diverso?
Se si ha un problema, non aiuta negarlo anche a sé stessi. Per stare meglio ci sono tre cose da fare:
1. ammettere di avere un problema;
2. saper dare un nome a questo problema (anche facendosi aiutare da una persona esperta);
3. cercare di risolvere il problema (da soli o con un esperto).

Ciao, auguri.

Dr. Walter La Gatta – Ancona

Clinica della Timidezza

CdT

Potrebbero interessarti anche:

Leggi anche:  EFT: Una tecnica per combattere l'ansia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
YouTube
Instagram