Ossitocina e alcolismo

alcolismo

L’ossitocina (o “oxitocina”, abbreviato OXT) è un ormone peptidico di 9 aminoacidi prodotto dai nuclei ipotalamici sopraottico (principalmente) e paraventricolare e secreto nella neuroipofisi. Questo ormone è noto per i suoi vari ruoli nel parto, nell’allattamento al seno e nell’attaccamento tra madre e figlio. Studi recenti suggeriscono che l’ossitocina sia coinvolta in vari comportamenti come l’empatia, l’ansia e l’orgasmo.

L’ossitocina è anche considerata un ormone “anti-stress” nelle interazioni sociali e svolge un ruolo importante contro la depressione, l’autismo o la fobia sociale.

Inoltre, secondo uno studio tedesco, l’ossitocina è responsabile per l’attaccamento di coppia e determina anche il proposito di fedeltà. Questo ormone viene secreto durante l’atto sessuale, le carezze e i baci. E’ anche la fonte di una sensazione di sicurezza e di benessere quando ci si trova con la persona amata.

Anche l’ossitocina tuttavia ha il suo lato oscuro. Un eccesso di ossitocina può causare infatti uno stato di eccitazione e un comportamento disinibito nei momenti sbagliati, come un attacco di gelosia, di aggressività, di vanagloria, oltre a repentini cambiamenti di umore. Questo ormone può inoltre promuovere comportamenti a rischio a causa della eccessiva sicurezza di sé che essa comporta.

Per il Dr. Ian Mitchell dell’Università di Birmingham, l’ossitocina ha modalità d’azione nel cervello che somigliano molto a quelle dell’alcol. L’ossitocina e alcool si legano al neurotrasmettitore GABA e prendendo di mira la sede delle emozioni e delle strutture limbiche corticali prefrontali. Questi circuiti neurali regolano lo stress e l’ansia nelle interazioni sociali, in particolare con l’altro sesso.

L’ossitocina assunta prima il consumo di alcol potrebbe contribuire a ridurre la sedazione, la disabilità motoria e la mancanza di coordinamento in quanto impedisce all’alcol di legarsi ai recettori GABA. Questa conclusione è il risultato di un recente studio condotto da un team di ricercatori dell’Università di Sydney e pubblicato nel 2015 su PNAS.

Si spera che questa ricerca possa essere utile per prevenire il fenomeno dell’alcolismo. La ricerca continua.

Dr. Walter La Gatta

Fonte:
Michael T. Bowen, Sebastian T. Peters, Nathan Absalom, Mary Chebib, Inga D. Neumann, and Iain S. McGregor
PNAS, Vol. 112, n.10, March 2015

Immagine:
Pexels

Mix

sessuofobia

Sessuofobia, o Fobia Sessuale

Introduzione La maggior parte delle persone è un po' inibita e impacciata nei rapporti sessuali, specie se non ha molta ...
Leggi Tutto

Training Autogeno

HAI DECISO DI APPRENDERE IL TRAINING AUTOGENO? PRENDI IN CONSIDERAZIONE IL NOSTRO STUDIO PROFESSIONALE ANCONA - TERNI - CIVITANOVA MARCHE ...
Leggi Tutto
terapia cognitivo comportamentale

La terapia cognitivo-comportamentale e le aspettative del paziente

Quando un paziente decide di intraprendere un percorso di psicoterapia ha solo l'imbarazzo della scelta. Vi sono infatti almeno un ...
Leggi Tutto
psicopatici e sociopatici

Psicopatico e Sociopatico: che differenza c’è?

Potresti aver sentito persone definire qualcun altro uno "psicopatico" o "sociopatico". Ma cosa significano veramente queste parole? Questi termini sono ...
Leggi Tutto
terapia per l'ansia sociale

Terapia per l’ansia sociale

STAI CERCANDO UN TERAPEUTA PER PROBLEMI DI ANSIA SOCIALE? Prendi in considerazione il nostro Studio Ancona, Terni, Civitanova Marche Per ...
Leggi Tutto
das disturbo d'ansia sociale

Il disturbo di ansia sociale (o fobia sociale)

Introduzione al Disturbo di Ansia Sociale Il disturbo d'ansia sociale, chiamato anche "fobia sociale", è un disturbo d'ansia che riguarda ...
Leggi Tutto
ansia e timidezza

Ansia e timidezza sono diverse: come affrontarle per vivere meglio

Tutte le persone timide devono affrontare dei sintomi come il rossore, le palpitazioni, i tremori, la voce tremante, quando si ...
Leggi Tutto
mutismo selettivo

Mutismo selettivo o mutismo elettivo

Mutismo Selettivo o Mutismo Elettivo? In passato questo disturbo è stato chiamato "mutismo elettivo", perché si riteneva  vi fosse una ...
Leggi Tutto
inibizione

L’inibizione: significati psicologici

Inibizione e Timidezza L'inibizione è una componente della timidezza, dell'ansia e della depressione: si manifesta infatti attraverso un atteggiamento caratterizzato da insicurezza, ...
Leggi Tutto
Linguaggio del corpo, body language

Conoscere il linguaggio del corpo e sentirsi più sicuri di sé

Cosa significa linguaggio del corpo? Come tutti sappiamo, gli esseri umani non si esprimono solo attraverso le parole, ma anche ...
Leggi Tutto
arrossire

Paura di arrossire: curarla iniziando dal conoscerla

Per molte persone arrossire può essere un'esperienza molto sgradevole, tanto temuta, al punto di diventare una paura ossessiva, una fobia: ...
Leggi Tutto
Derealizzazione e depersonalizzazione

Attacchi di panico: depersonalizzazione e derealizzazione

SOFFRI DI ATTACCHI DI PANICO? SCEGLI IL NOSTRO STUDIO PROFESSIONALE PER RISOLVERE QUESTO PROBLEMA ANCONA - TERNI - CIVITANOVA MARCHE ...
Leggi Tutto
timidezza

Timidezza e Ansia sociale: curarsi con la psicoterapia

CERCHI UNO PSICOLOGO/ UNA PSICOLOGA PER PROBLEMI DI TIMIDEZZA? SIAMO A ANCONA, TERNI, CIVITANOVA MARCHE E OVUNQUE, VIA SKYPE Quanto ...
Leggi Tutto

Ipnosi e Autoipnosi

Ipnosi: a cosa serve? Può essere un utile strumento terapeutico, ad esempio per superare gli effetti della timidezza, di una ...
Leggi Tutto
situazioni sociali

Come superare l’ansia sociale

SUGGERIMENTI PER CURARE L'ANSIA SOCIALE Per chi soffre di ansia sociale, qualsiasi attività che riguardi lo stare nei luoghi pubblici, ...
Leggi Tutto
come si cura la timidezza

Come si cura la timidezza

L'identificazione precoce della timidezza caratteriale (dovuta in gran parte a componenti genetiche) è importante perché in questo modo genitori e ...
Leggi Tutto

Autore:

Dr. Walter La Gatta
Si occupa di:

. Psicoterapie individuali e di coppia
. Sessuologia (Terapeuta del Centro Italiano di Sessuologia)
. Tecniche di Rilassamento e Ipnosi
. Disturbi d’ansia, Timidezza e Fobie sociali.

E' responsabile del sito
www.clinicadellatimidezza.it


Riceve ad Ancona e Terni. Per appuntamenti: 348 – 331 4908

Contatti e Consulenza con il Dr. Walter La Gatta: qui

Biografia completa del Dr. Walter La Gatta: qui

Lascia un commento

Condivisioni