Preferisci essere single o in coppia? Test

Preferisci essere single o in coppia?

Preferisci essere single o in coppia? Test

I Test della Clinica della Timidezza

Autori dei Test della Clinica della Timidezza
Dr. Giuliana Proietti    -   Dr. Walter La Gatta

 

A volte la vita di coppia spaventa, perché viene vissuta come una prigione, per cui molte persone preferiscono restare sole, nella loro comfort zone. Con questo test puoi cercare di comprendere quale è il tuo modo di percepire la vita da single o di coppia.

Scegli una risposta per ciascuna domanda.

1 Quali, fra queste cose, non faresti mai mancare a te stesso/a?

a. Sonno, cibo genuino, vita sana
b. Riflessione, meditazione
c. Supporto degli altri

2 Quando ti trovi a dire “no”?

a. Quando non sono d’accordo
b. Quando mi rendo conto di aver detto “si” per troppe volte
c. Quando dire “si” significa correre un qualsiasi rischio

A25

3  I tuoi difetti…

a. Ti rendono unico/a e inimitabile
b. Possono migliorare grazie all’esperienza
c. Ti complicano notevolmente la vita

4 La riflessione sulle tue debolezze ti crea:

a. Noia
b. Disagio
c. Forza interiore

5. Hai detto una battuta veramente infelice e ammetti di aver sbagliato. Per quanto tempo ti tormenterai con questo ricordo?

a. mesi
b. giorni
c. ore o minuti

6. Se qualcuno ti chiedesse a bruciapelo i tuoi maggiori punti di forza, cosa risponderesti?

a. Non credo di averne
b. Li conosco molto bene e posso elencarli nell’ordine
c. Conosco assai meglio i miei punti di debolezza

7 Quanto spesso ti capita di provare il desiderio di essere una persona diversa da quella che sei?

a. Talvolta
b. Mai
c. Praticamente sempre

Festival della Coppia

 

8. Cosa ti fa sentire più sicura di te stesso/a?

a. La capacità di pianificare i miei obiettivi
b. La forza dell’esperienza
c. L’approvazione degli altri

Clinica della Timidezza - Terapie online

Ci occupiamo di timidezza da 20+anni

Soluzione del Test

Associa ogni lettera corrispondente alle tue risposte al colore riportato in tabella. Il colore nel quale hai ottenuto il punteggio più elevato rappresenta il tuo profilo: quando i valori dei due colori sono molto simili o uguali, il tuo profilo è dato da entrambi i colori, con tratti più o meno dominanti.

Rosso Verde Giallo
1 c b a
2 c b a
3 c b a
4 b c a
5 a b c
6 a c b
7 c a b
8 c b a

Metti i totali, per ciascun colore, nelle apposite caselle di testo

PROFILI

Rosso
Piuttosto insoddisfatto/a di te stesso/a

Diversi segnali lasciano pensare che tu non sia molto soddisfatto/a del rapporto che hai con te stesso/a. Ti senti infatti una persona insicura, piena di contraddizioni, troppo sensibile alle critiche: degli altri, ma soprattutto di te stess0/a. Non sei del resto mai troppo tenero/a nei confronti delle tue debolezze e pretendi da te cambiamenti così radicali, che ti portano ad essere sempre perdente rispetto alle tue aspettative. E’ probabile che le tue scelte siano molto spesso influenzate da altre persone, del presente o del passato, il che da una parte ti infastidisce, ma dall’altra ti rassicura, perché ti permette di evitare il rischio di prendere decisioni, dovendo assumersene le responsabilità.

Leggi anche:  Dott. Walter La Gatta psicoterapeuta sessuologo

Gradiresti avere una vita di coppia stabile, per sentirti più completo/a e meno vulnerabile, ma sai di essere una persona non facile e sai che dovresti avere accanto una persona veramente “speciale” per non stancartene facilmente.


Terapia online Via Skype


Canale YouTube

Verde
A tuo agio con te stesso/a

Forse in passato eri una persona diversa, molto meno consapevole, più insicura, meno capace di apprezzare e di valorizzare i tuoi punti di forza. Oggi sembra che tu abbia imparato quali sono i tuoi limiti e quanto sia inutile spingere i propri desideri e le proprie ambizioni in confini troppo elevati, che potrebbero riservare delusioni, per cui vivi nel presente e ti sai accontentare di quello che hai o che sei riuscito/a a raggiungere con i tuoi sforzi. Hai imparato a contare sulla forza dell’esperienza e a cavartela molto bene in numerose situazioni. Certo, i momenti di insicurezza e di insoddisfazione capitano ancora, ma hai imparato a curare le tue ferite e ormai ti senti perfettamente a tuo agio con te stesso/a.

Il rapporto di coppia stabile fa al tuo caso perché sei ormai una persona molto consapevole e sicura di sé: sai bene che nella vita di coppia potrebbero esserci incidenti di percorso, ma sei pronto/a ad affrontarli e a cercare di risolverli.

 

Segui il nostro Canale YouTube Psicolinea

Giallo
Molto soddisfatto/a di te stesso/a

Appari una persona piuttosto soddisfatta di se stessa, poco incline all’autocritica, non troppo interessata a conoscersi nel profondo o a cercare di migliorarsi, attraverso l’analisi dei comportamenti e dei suggerimenti provenienti dagli altri. Ciò di cui hai molto bisogno è mantenere sempre il controllo sulla tua vita, sulle tue abitudini e sui tuoi spazi: questa è l’unica premessa che ti permette di raggiungere i risultati attesi, confermandoti nel tuo livello di efficienza e nelle tue capacità, di cui sai attribuirti il merito, senza falsa modestia. Anche quando devi affrontare nuove sfide, sai metterti totalmente in gioco, senza mai correre il rischio di sentirti inadeguato/a già prima di averci provato.

La vita di coppia stabile, con le sue routine e i suoi rituali, sembra proprio non faccia per te. Sei perfettamente a tuo agio nella tua zona di comfort, sai cosa vuoi dalla vita e non hai intenzione di metterti in gioco per soddisfare aspettative altrui.

Il Test non può essere riprodotto senza specifica autorizzazione scritta da parte dell’autrice.

Dr. Giuliana Proietti

 

Dr. Giuliana Proietti

Costo: 60 euro a seduta / Durata 1 ora / Frequenza: da concordare

Immagine

Foto di Joel Overbeck su Unsplash

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
YouTube
Instagram