socializzazione

Ho avuto problemi di socializzazione fin dal liceo, probabilmente dovuti all’estrema timidezza. Ora lavoro, e in parte ho superato alcuni di questi problemi. Attualmente però non ho amicizie significative, il fatto è che non riesco a farentrare le persone nella mia vita. Se lo facessi dovrei scoprirmi e far sapere loro che non ho altre amicizie, e questo per me rappresenta un enorme ostacolo, me nevergogno. Penso inoltre che le persone sarebbero spaventate da una cosa del genere. E’ come trovarsi in una sorta di circolo vizioso, e non riesco a trovare un modo per superare questo ostacolo. Vorrei trovare un modo per uscirne.Grazie Leo

Gentile Leo,

Non avere amici dipende da una precisa scelta personale e non dal caso. Bisogna prendere atto di questa realtà, ammettere che la propria tendenza alla privacy e alla riservatezza supera a volte il bisogno di stare con gli altri, di socializzare. Del resto, non tutte le persone sono uguali e se alcuni non possono vivere senza una fitta rete di relazioni, altri vivono benissimo da soli, nutrendosi delle proprie riflessioni, dei propri interessi e dei propri sogni.
Se lei soffre di questa situazione di isolamento, non deve far altro che mettere in atto dei comportamenti che la guidino verso il cambiamento. Ecco qualche suggerimento: – sorridere e salutare cinque nuove persone al giorno; – ogni settimana dare il proprio indirizzo e-mail o il numero di telefono ad almeno tre nuove persone; – frequentare dei corsi,- iscriversi ad una Community on line, – iscriversi ad un circolo sportivo, – fare un corso di ballo ecc. ecc.
Come vede, di modi per cercarsi degli amici ce ne sono quanti ne vuole…
Quanto al fatto che gli altri dovrebbero spaventarsi per la sua mancanza di relazioni sociali, può risolvere con un: ‘sono rimasto deluso dei vecchi amici, ho tagliato i ponti ed ho deciso di farmene di nuovi’. Lo dicono tutti: a volte è vero, altre no.
Cordiali saluti.

Leggi anche:  Trattamenti farmacologici dell'ansia

Dr. Walter La Gatta
Clinica della Timidezza

Dr. Walter La Gatta

Dr. Walter La Gatta, psicoterapeuta sessuologo. Riceve a Ancona, Fabriano, Civitanova Marche Roma e fa Terapie online, via Skype.

Email w.lagatta@psicolinea.it
Sito web www.walterlagatta.it
Telefono 348 3314908

Si occupa principalmente di:

. Psicoterapie individuali e di coppia
. Sessuologia
. Tecniche di Rilassamento e Ipnosi
. Disturbi d’ansia, Timidezza e Fobie sociali.

Riceve ad Ancona, Roma, Fabriano, Civitanova e Terni. Possibili anche consulenze via Skype. Per appuntamenti: 348 – 331 4908

Contatti e Consulenza con il Dr. Walter La Gatta: qui

Biografia completa del Dr. Walter La Gatta: qui

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
YouTube
Instagram