Una risposta a “Consulenza psicologica a distanza”

  1. si spiega anche il successo dei tanti centralini in “aiuto a..”, sostegno, l’amico di, etc…

    Nell’anonimato si riesce ad abbandonarsi maggiormente.
    Ancor meglio riuscirebbe il web, con queste premesse, se solo fosse maggiormente accessibile, diffuso e con una semplificazione delle sue regole.

Lascia un commento

Condivisioni