Raoul Bova

Raoul Bova è stato intervistato da Sorrisi e Canzoni TV ed ha dichiarato di essere molto timido.

Raoul Bova, che ha messo da parte eroi e personaggi impegnati, si è tuffato nella commedia «Scusa ma ti chiamo amore» di Federico Moccia in un ruolo, come dice lui stesso, «alla Hugh Grant». Com’è stato il tuffo?

«Salutare. La verità è che con Alex impersono la mia vera natura. Perché al di là di una certa sicurezza professionale e della dedizione al lavoro, nelle situazioni amorose e sentimentali resto un timido. Sono uno che si imbarazza, divento rosso, sudo e comincio a dire cose senza senso, tipiche delle persone non molto padrone di sé».

Fonte e Foto: Sorrisi e Canzoni TV

A cura della Redazione del sito
Clinica della Timidezza

Mix

Potrebbero interessarti anche:

Leggi anche:  Emetofobia: la paura di vomitare

Redazione

Il Sito www.clinicadellatimidezza è online dal 2002 e si occupa di timidezza, ansia e fobie sociali.
Fondatori e Curatori:

Dr. Walter La Gatta
Dr. Giuliana Proietti

Potrebbe anche interessarti...

1 commento

  1. CARO RAUL BOVA perchè NON FAI IL TEATRO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
YouTube
Instagram