Dr.ssa Giuliana Proietti psicoterapeuta sessuologa

Dr. Giuliana Proietti

Psicologa, psicoterapeuta, sessuologa. Riceve a Ancona, Terni, Fabriano, Civitanova Marche Per Appuntamenti: 3470375949. Terapie Individuali e di Coppia. Per maggiori informazioni sulla Dr.ssa Giuliana Proietti clicca qui. Visita anche la pagina Facebook   Dr.ssa Giuliana Proietti   RICEVIMENTO PAZIENTI: ANCONA – TERNI – FABRIANO – CIVITANOVA MARCHE E VIA SKYPE in qualsiasi città, italiana o estera. Si riceve dal Lunedì al Venerdi, dalle 9.00 alle 20.00 – Costo della Terapia: 60 euro orari. Cell: (+39) Dott. Giuliana Proietti 347 0375949 I Tweets Tweet di @gproietti Mix

Continua

Dott. Walter La Gatta psicoterapeuta sessuologo

Dr. Walter La Gatta

Psicologo, psicoterapeuta, sessuologo. Riceve a Ancona, Fabriano e Terni Per Appuntamenti: 348 3314908. Terapie Brevi, Individuali e di Coppia, Ipnosi. Per maggiori informazioni clicca qui. Visita anche la pagina Facebook   Mix Nel nostro studio professionale è possibile ricevere terapie brevi; la durata del trattamento viene stabilita al momento del primo colloquio, ed in genere vengono pianificate dieci o venti sedute, a seconda della gravità o della complessità del problema. In particolare ci occupiamo di trattamenti per l’ansia e la timidezza e di terapie sessuali. Grazie all’esperienza maturata negli anni, il…

Continua

Aprile, dolce dormire

aprile

Nel periodo primaverile le giornate si allungano, aumenta la temperatura, si risveglia la natura.  In questo periodo anche il nostro organismo cambia e, come spiega il proverbio “Aprile, dolce dormire”, particolarmente in aprile le persone provano un grande bisogno di dormire e una forte sensazione di astenia. Sebbene le cause di questa astenia primaverile non siano ancora state completamente chiarite, si pensa che il fenomeno possa dipendere dall’equilibrio ormonale. Infatti, le riserve di serotonina (o “ormone della felicità) nel corpo, la cui produzione dipende dalla luce del giorno, si esauriscono…

Continua

Iperidrosi e Botulino

sudore

Cosa significa “iperidrosi”? L’iperidrosi consiste nella sudorazione eccessiva. Perché si suda? Il corpo normalmente suda per mantenere costante la propria temperatura. Il sudore tuttavia può essere anche l’effetto dell’attivazione del sistema parasimpatico, quando ci si sente minacciati. Può essere anche un sintomo di ansia sociale, come reazione alla tensione emotiva che si prova quando non ci si sente a proprio agio fra le altre persone. Quanto si suda, in genere? La sudorazione di un adulto può variare da mezzo litro a più di 10 litri al giorno: dipende dalle condizioni…

Continua

Bambini: relazione fra ansia sociale e problemi dermatologici

problemi dermatologici

I problemi dermatologici sono tra i più frequenti motivi per cui i bambini vengono fatti esaminare dai medici di famiglia. In genere si tratta di episodi passeggeri, ma a volte queste malattie possono diventare croniche e influire sulla salute, sia fisica, sia psicologica.   I dati epidemiologici mostrano che esiste una relazione complessa e bidirezionale tra le malattie dermatologiche e il benessere psicologico delle persone che ne soffrono. Infatti, i sintomi dermatologici influenzano i sintomi psicopatologici e viceversa. In campo pediatrico, le complesse relazioni tra salute fisica e psicologica sottolineano la…

Continua

Il Fatalismo e l’atteggiamento fatalista

fatalismo

Cosa è il fatalismo? Il fatalismo (dal latino “fatum”, cioè fato o destino) è una filosofia secondo la quale il mondo è governato da una necessità ineluttabile e del tutto estranea alla volontà e all’impegno dell’uomo; in senso psicologico dunque l’atteggiamento fatalista è quello di chi mostra una rassegnata passività rispetto agli eventi. Che cosa era il “fato” nell’epoca classica? Nella Grecia antica, il «Fato» era invincibile. Le tre Moire, figlie di Zeus e Temi (le Parche dei Romani),  erano la personificazione del destino ineluttabile: Cloto, ( che in greco antico significa…

Continua

La creatività è timida

creatività

Molti attori, scrittori o artisti di vario genere sono spesso delle persone solitarie. J.K. Rowling, ad esempio,  ha raccontato di aver avuto per la prima volta l’idea di scrivere Harry Potter nel 1990, quando viaggiava da sola su un treno: “Avevo scritto quasi continuamente dall’età di sei anni, ma non ero mai stata così entusiasta di un’idea prima. “Con mia immensa frustrazione, non avevo una penna che funzionasse ed ero troppo timida per chiedere agli altri se me ne potevano dare una in prestito… ” Quindi, cosa fece la Rowling?…

Continua

La tricotillomania

tricotillomania

Cosa significa “tricotillomania”? Il termine ‘tricotillomania’ significa letteralmente ‘abitudine di tirarsi i capelli’ (dal greco: trico – capelli, tillo – tirare, mania- abitudine) e riguarda l’abitudine compulsiva di strapparsi i capelli, procurandosi delle aree di alopecia nel cuoio capelluto, nelle sopracciglia, nelle ciglia e, in casi piuttosto rari, anche nell’area pubica o rettale. Come viene classificato questo disturbo? E’ un disturbo classificato fra i Disturbi Ossessivo-Compulsivi e Correlati e comporta impulsi ricorrenti e irresistibili a strapparsi i capelli, le sopracciglia, le ciglia, ecc. ,nonostante i ripetuti tentativi di cessare questi…

Continua

Onicofagia, o mangiarsi le unghie

onicofagia

Cosa è l’onicofagia? L’onicofagia è l’abitudine cronica a mangiarsi le unghie, specialmente nei bambini e negli adolescenti. Quando inizia questa abitudine? L’onicofagia di solito non si osserva prima dei 3 o 4 anni. Quanto è diffusa? I dati riportano percentuali del 20 – 33% durante l’infanzia e del 45% fra gli adolescenti. Intorno ai 18 anni questa abitudine diminuisce, ma potrebbe rimanere anche in età adulta. Da cosa dipende? Non è stato appurato con certezza, anche se si è osservato che questo disturbo colpisce in particolare le persone ansiose.  Possiamo…

Continua