Bambini e animali domestici: vantaggi e criticità

Bambini e animali domestici: vantaggi e criticità

Intervista sull'ipnosi

Costo della Terapia online: 70 euro, individuale e di coppia

Dr. Walter La Gatta

Gli animali domestici  sono molto importanti per i bambini, specialmente quando sono figli unici o vivono in una casa poco frequentata da altre persone. Gli animali da compagnia hanno un ottimo effetto sulla riduzione dello stress, forniscono supporto sociale e compagnia e migliorano le capacità comunicative dei bambini e contribuiscono al loro sviluppo emotivo, fisico e sociale. 

Tuttavia, ci sono anche alcune considerazioni da tenere a mente che possono far pensare che avere un animale domestico in casa non sia proprio una buona scelta.

Ecco allora un’analisi dettagliata dei vantaggi e degli svantaggi di avere un animale domestico per i propri bambini.

VANTAGGI

I bambini cresciuti in famiglie con animali domestici infatti hanno una

  • salute generale migliore (perché con il pet domestico sono fisicamente più attivi: giocano, si muovono, sono più allegri),
  • sono più responsabili (perché si prendono cura del loro animale) ed
  • empatici (perché diventano più abili nella comunicazione e nella comprensione delle emozioni).

Altri vantaggi nel rapporto bambini-pet domestici:

  • autostima: i bambini possono sentirsi più sicuri di sé quando vedono i loro sforzi ricompensati dal benessere dell’animale.
  • attività fisica: avere un cane, ad esempio, incoraggia i bambini a fare più attività fisica, come passeggiate e giochi all’aperto.
  • sistema immunitario più forte: alcuni studi suggeriscono che i bambini esposti a animali domestici durante l’infanzia possono sviluppare un sistema immunitario più forte e avere un rischio ridotto di allergie e asma. Inoltre, hanno meno infezioni respiratorie e all’apparato uditivo.
  • riduzione dello stress: gli animali domestici possono fornire comfort e ridurre lo stress nei bambini, offrendo una presenza rassicurante e costante.
  • compagnia e amicizia: un animale domestico può essere un fedele compagno di giochi, soprattutto per i bambini che possono sentirsi soli o che hanno difficoltà a fare amicizia.
  • sviluppo intellettivo: interagire con un animale può stimolare la curiosità e l’apprendimento nei bambini, che possono essere interessati a conoscere di più sugli animali e il loro comportamento e quindi avvicinarsi alla conoscenza delle scienze naturali.
  • sviluppo delle abilità di comunicazione: parlare con gli animali può aiutare i bambini a sviluppare le abilità linguistiche e comunicative.
  • fonte di conforto emotivo: un animale domestico è una importantissima fonte di amore incondizionato, sempre pronta a fornire supporto e mai atteggiamenti canzonatori o bulli, come può accadere in alcune circostanze al bambino che vive in contesti socialmente difficili.
  • catalizzatore per socializzare con i coetanei: i bambini, infatti, sono più inclini ad avvicinarsi e interagire con un altro bambino che sta giocando con un animale; quindi, un animale domestico può essere uno strumento utilissimo per avvicinare un bambino poco socievole ad altri potenziali amici e compagni di gioco.
Leggi anche:  Timidezza e influenze genetiche

Terapie online. Dr. Walter La Gatta
Costo della Terapia online: 70 euro, individuale e di coppia

ASPETTI CRITICI

I genitori devono sapere che i piccoli animali domestici non sono dei peluches: adottare un animale  è un impegno enorme e non dovrebbe essere preso alla leggera, perché richiede sacrifici, denaro, limitazioni di vario tipo, specie quando si tratta di andare in vacanza o fuori casa. Ecco allora una riflessione su alcuni aspetti critici che si potrebbero affrontare prendendo un animale in casa:

Allergie

Alcuni familiari potrebbero essere allergici ai peli degli animali, il che può causare problemi respiratori o cutanei.

Igiene

Tenere un animale domestico in casa richiede una buona igiene per prevenire infezioni e malattie. È importante insegnare ai bambini l’importanza del lavarsi le mani dopo aver toccato l’animale.

Comportamento dell’Animale

Alcuni animali possono essere imprevedibili o aggressivi. È fondamentale scegliere un animale domestico con un temperamento adatto ai bambini e insegnare ai bambini come interagire in modo sicuro con l’animale.

Supervisione

I bambini più piccoli dovrebbero sempre essere sorvegliati quando interagiscono con gli animali domestici per prevenire incidenti.

Cure costanti

Un animale domestico richiede cure e attenzioni costanti. È importante considerare l’impegno a lungo termine e assicurarsi che tutta la famiglia sia pronta a prendersi cura dell’animale.

Costi

Avere un animale domestico comporta costi per alimentazione, cure veterinarie, accessori e altro. È importante essere preparati a queste possibili spese.

Dr. Walter La Gatta

 

Ipnosi. Dr. Walter La Gatta
Costo della Terapia online: 70 euro, individuale e di coppia

Saluto del Centro Italiano di Sessuologia

Costo della Terapia online: 70 euro, individuale e di coppia

Immagine
Pixabay

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
YouTube
Instagram