E tu digli di no… Saper dire di no

dire di no

SELF HELP: saper dire di no

Ci sono persone che non sanno letteralmente dire di no. Qualsiasi cosa si chieda loro la risposta è immancabilmente : si. Si ad annaffiare le piante del vicino quando va in vacana, si a fare la ricerca su internet per il compagnodi scuola di tuo figlio che non ha il computer, si a fare la spesa per la mamma malata, si ad andare a vedere un film solo perché piace ai tuoi amici…
Quale è il motivo di questo comportamento?

La sensazione di essere più graditi, più accettati dagli altri.
In realtà un comportamento di questo genere esprime una mancanza di personalità, perché chiunque può capire che è impossibile essere sempre d’accordo su tutto.

Essere uno yes-man (o anche una yes-woman) significa non avere mai discussioni o confronti con nessuno, nessuna scelta da fare, nessun rischio da assumere. Questo comportamento chiede in cambio la capacità di reprimere sempre i propri desideri ed avere la pazienza di Giobbe. Ma a quale prezzo?

Saper dire di no è un’arte, che si impara con l’esperienza: si può dire di no senza rompere un rapporto, senza innervosire l’altro, senza perdere la sua fiducia. Occorre imparare come si fa e per questo ci vuole un po’ di pratica.

Dunque, è sicuramente un bene cercare di piacere agli altri e farsi amare, ma è altrettanto importante piacere anche a sé stessi e volersi bene, per ciò che si è.

Dunque, se non siete d’accordo su una particolare scelta, provate a dire di no.

Dr. Giuliana Proietti
Clinica della Timidezza

Potrebbero interessarti anche:

Leggi anche:  Prestazione scolastica: il costo dell'ansia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
YouTube
Instagram