Bambini iperattivi alla scuola materna
Scuola Studi

Bambini iperattivi alla scuola materna

Bambini iperattivi alla scuola materna

Terapie online Dr. Walter La GattaDr. Walter La Gatta - Tel. 348 3314908
Psicoterapeuta Sessuologo
ANCONA ROMA TERNI CIVITANOVA MARCHE FABRIANO
e Via Skype

Ultimo Aggiornamento: Mar 20, 2021 @ 14:22

Cosa è l’iperattività?

L’ADHD (Disturbo da Deficit di Attenzione Iperattività) rientra nella categoria dei Disturbi del Neurosviluppo, chiamati così perché esordiscono nel periodo dello sviluppo e si caratterizzano per un deficit che causa una compromissione nel funzionamento personale, sociale, scolastico o lavorativo.

Come si trovano i bambini con ADHD alla scuola materna?

I bambini piccoli con ADHD di solito iniziano bene la scuola materna. L’ambiente orientato al gioco che incoraggia il movimento ed è tollerante nei confronti delle capacità di autocontrollo e di vari deficit sociali può essere un ambiente ideale per loro. Quando però a un bambino viene chiesto di conformarsi, sviluppare abilità linguistiche e giocare in modo cooperativo con gli altri bambini, i soggetti con ADHD iniziano ad avere problemi.

A30/A7

Cosa si può fare per loro? 

Leggi anche:  La psicoterapia modifica il cervello

Idealmente, la scuola materna dovrebbe offrire molto tempo di gioco supervisionato, tempo di attività fisica frequente e molte opportunità di apprendimento pratico.

I genitori possono collaborare?

Certamente. Essi possono spiegare all’insegnante che l’ ADHD nei bambini piccoli e in età prescolare può essere gestito ma non risolto e possono parlare delle strategie che essi usano a casa. Più la comunicazione con i genitori viene utilizzata per allineare la famiglia e gli insegnanti nei loro obiettivi e nelle strategie utilizzate, maggiori sono le opportunità di successo per il bambino.

Quali sono i suggerimenti per un buon inserimento?

La prima cosa è fare una visita alla scuola, per ridurre l’ansia del primo giorno. Inoltre, al bambini ADHD le cose a volte vanno spiegate più di una volta, prima di aspettarsi dei risultati concreti. Inoltre, i successi vanno sempre premiati. Il rinforzo positivo dà al bambino un incentivo ad andare avanti. Può bastare un complimento veloce, non solo dopo che il bambino ha portato a termine un compito, ma anche mentre lo fa.

 

Dr. Walter La Gatta
ANCONA ROMA FABRIANO TERNI CIVITANOVA MARCHE
Tel. 348 3314908
w.lagatta@psicolinea.it

Marche

Come gestire le regole scolastiche?

Le regole scolastiche vanno chiarite in anticipo. Il segreto è avere poche regole, applicarle sempre e spiegarle con chiarezza, anche attraverso l’utilizzo di immagini o disegni. Evitare di riprendere il bambino su regole di minore importanza e mirare piuttosto al rispetto delle regole più importanti.

Non rimuovere un bambino, ad esempio, dall’area del puzzle se si comporta male. Usalo come un’opportunità di insegnamento. Spiega attentamente cosa ci si aspetta durante il gioco del puzzle, quindi invita il bambino a tornare al puzzle, chiedendo: “Cosa pensi di provare a fare al tavolo del puzzle?” Dopo che il bambino ha giocato per alcuni secondi, lodare / affermare il suo sforzo. Circa un minuto dopo, dai lodi simili. Una guida frequente e un’affermazione positiva sono importanti.

Come organizzare gli spazi?

La cosa migliore è separare chiaramente le aree di gioco e di lavoro, in classe e a casa.

Come spiegare le regole?

Parlare poco e in modo efficace: se si parla troppo, i bambini con ADHD “cambiano canale”.

Come fare attività motoria?

Lo sviluppo delle abilità motorie è ritardato per circa la metà dei bambini in età prescolare con ADHD, quindi insegnanti e genitori dovrebbero farli giocare a giochi che richiedono molto movimento fisico, come il calcio o il nuoto.

Dr. Walter La Gatta

 

clinica della timidezzaCanale YouTubeDr. Walter La GattaConsulenza Via Skype

TERAPIE ONLINE

Dr. Giuliana Proietti

Dr. Giuliana Proietti 347 0375949

Prenota un appuntamento con i Terapeuti della
Clinica della Timidezza

Dr. Walter La Gatta Skype

Dr. Walter La Gatta 348 3314908

Immagine:

Pixabay

Dr. Walter La Gatta

Dr. Walter La Gatta, psicoterapeuta sessuologo. Riceve a Ancona, Fabriano, Civitanova Marche Roma e fa Terapie online, via Skype.

Email w.lagatta@psicolinea.it
Sito web www.walterlagatta.it
Telefono 348 3314908

Si occupa principalmente di:

. Psicoterapie individuali e di coppia
. Sessuologia
. Tecniche di Rilassamento e Ipnosi
. Disturbi d’ansia, Timidezza e Fobie sociali.

E' responsabile del sito
www.clinicadellatimidezza.it

Riceve ad Ancona, a Fabriano e Terni. Possibili anche consulenze via Skype. Per appuntamenti: 348 – 331 4908

Contatti e Consulenza con il Dr. Walter La Gatta: qui

Biografia completa del Dr. Walter La Gatta: qui

Articoli Consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.