Eczema e psicologia

eczema

Dei ricercatori tedeschi hanno scoperto che c’è una relazione fra eczema e problemi emotivi e comportamentali infantili. Jochen Schmitt dell’Ospedale universitario di Dresda, insieme al Dr. Christian Apfelbacher dell’ Ospedale dell’Università di Heidelberg ed il Dr. Joachim Heinrich dell’Helmholtz Zentrum Munchen, hanno scoperto che i bambini che soffrono di eczema nei primi due anni di vita hanno maggiori probabilità dei loro coetanei di soffrire di problemi emotivi intorno ai loro dieci anni.

La tecnologia può aiutare chi soffre di dislessia

dislessia

Una nuova ricerca dell’Università di Linnaeus in Svezia mostra che le app, la tecnologia e le moderne modalità di insegnamento sono utili per i bambini con disabilità di lettura. La salute mentale di questi bambini è influenzata positivamente dalle app di lettura e dalle tecnologia di apprendimento oggi disponibili. I ricercatori hanno studiato la correlazione […]

Mutismo selettivo o mutismo elettivo

mutismo selettivo

Mutismo Selettivo o Mutismo Elettivo? In passato questo disturbo è stato chiamato “mutismo elettivo”, perché si riteneva  vi fosse una volontà, una decisione consapevole del bambino, di non voler parlare. Successivamente si è compreso che il bambino non esprimeva alcuna volontà in quel comportamento, ma era semplicemente incapace di parlare in alcuni contesti particolari, anche se […]

L’inibizione: significati psicologici

inibizione

  Inibizione e Timidezza L’inibizione è una componente della timidezza, dell’ansia e della depressione: si manifesta infatti attraverso un atteggiamento caratterizzato da insicurezza, sentimenti d’inferiorità, carenza di iniziativa e intraprendenza. Le persone  timide, o particolarmente inibite a livello emotivo, possono sentirsi impossibilitate ad affrontare particolari situazioni, come ad esempio il parlare in pubblico. Le persone inibite non hanno il […]

Il pensiero critico è meglio del QI nelle questioni pratiche della vita

pensiero critico

L’importanza del pensiero critico Per condurre una buona vita, dobbiamo prendere delle buone decisioni: gestire la nostra salute, il denaro, i rapporti sociali e familiari, evitare di subire ingiustizie, eccetera.  Come si fa a fare tutto questo? In primis con l’intelligenza: le persone che hanno un punteggio più alto nei test di intelligenza riescono molto […]

L’educazione benevola: bambini felici, genitori sereni

bambini

Come rendere felici i bambini, educandoli nel contempo in modo corretto? Quale genitore non si è chiesto quale potrebbe essere questo segreto? L’educazione benevola è soprattutto un atteggiamento. Secondo recenti ricerche, il cervello umano si sviluppa in modo ottimale quando i genitori mostrano rispetto ed empatia verso  il bambino. Al contrario, lo stress, le umiliazioni, gli abusi verbali […]

Gli introversi possono avere altri modi per esprimersi

introversi

In molti paesi occidentali, l’estroversione, la socievolezza, la loquacità, e la capacità di convincere gli altri sono considerati requisiti per il successo e la felicità. In tali culture gli introversi sembrano non avere spazio, sembrano persone prive di mezzi per esprimersi. Questi “senza voce” sono persone che ingiustamente vengono sottovalutate, non apprezzate, non riconosciute. Negli ultimi anni, l’introversione ha fatto […]

Ansia, ADHD e relative terapie non farmacologiche

ansia-adhd

Come avviene spesso nei casi di co-morbilità, possono esservi disturbi psicologici che presentano sintomi piuttosto simili, che impediscono di comprendere quale sia il problema. Ad esempio, è difficile capire se un bambino, con determinati sintomi, soffra di disturbi d’ansia o di ADHD. Per questo è importante conoscere le differenze tra i vari disturbi, per capire […]

L’abbandono scolastico

abbandono scolastico

Ogni anno bambini, adolescenti e giovani adulti lasciano la scuola senza aver raggiunto le qualifiche e le competenze previste. L’abbandono scolastico è sempre il risultato di un fallimento, di un insuccesso, a volte dello studente stesso, a volte del sistema di istruzione, che non ha saputo far fronte alle esigenze e alle difficoltà incontrate dallo studente. […]

I genitori perfezionisti fanno più male che bene

genitori elicottero

I genitori che esercitano pressioni sui bambini perché essi abbiano buoni voti a scuola o successo in altri compiti, secondo i ricercatori della National University of Singapore, con le loro manipolazioni e richieste portano i loro figli verso comportamenti inadeguati: essi diventano infatti eccessivamente critici verso se stessi (e a questo può seguire una sindrome ansioso-depressiva). […]

Fare a turno: una competenza che si impara dopo i 5 anni

5 anni

La Dr.ssa Alicia Melis, assistente di scienze comportamentali presso l’Università di Warwick nel Regno Unito ha recentemente pubblicato i risultati di uno studio condotto dal suo team sulla rivista Psychological Science. Lo studio riguarda il concetto di “fare a turno”, un’abilità sociale che gli esseri umani imparano dopo i 5 anni e che si applica in […]

Bambini timidi, cause della timidezza e ruoli di genere

bambini timidi

Esistono differenze di genere nella timidezza? I maschi e le femmine sono timidi in modo diverso? La timidezza rappresenta un fattore di rischio maggiore per lo sviluppo psicosociale dei maschi rispetto alle femmine? Queste sono le domande che vengono sollevate in un recente studio di Doey et al. (2013) dal titolo Bashful boys and coy girls: A review of […]

Le competenze comunicative e i bambini timidi

abilità sociali bambini timidi

Come far acquisire le competenze comunicative ai bambini timidi? I bambini diventano competenti a livello sociale e comunicativo nel corso del loro sviluppo, in particolare per quanto riguarda la comprensione del linguaggio non letterale, come nel caso dell’ironia (Mewhort-Buist & Nilsen, 2013). Ci sono prove tuttavia che per l’acquisizione di queste forme avanzate di pensiero siano fondamentali le relazioni tra […]

Il debriefing: che cosa è e a cosa serve

debriefing

Vi sono diverse definizioni e descrizioni del “debriefing”, una tecnica che potrebbe essere usata efficacemente in contesti scolastici, o in situazioni di emergenza, per aiutare persone in difficoltà. Per conoscere questa tecnica ed i suoi vari utilizzi conviene tuttavia partire da un’altra parola: il briefing. Briefing, dall’aggettivo inglese “brief” (breve) e dal relativo verbo to […]

Episodi di bullismo e età adulta

bullismo

Uno studio condotto dai ricercatori della University of Saskatchewan e dell’Università di Ottawa, parla delle conseguenze sul lungo termine degli episodi di bullismo. Lo studio prende in considerazione 40 anni di ricerca sulle conseguenze della “vittimizzazione tra pari”, chiamata anche bullismo, al fine di fornire una descrizione accurata di ciò che accade molti anni dopo aver subito queste aggressioni, fisiche e psicologiche, da parte dei compagni. […]

I figli di famiglie con un solo genitore lasciano prima la scuola

famiglie

Un nuovo studio, condotto presso la New York University, la University of California, Irvine, e la University of Chicago ha scoperto che i ragazzi che vivono in famiglie con un solo genitore lasciano la scuola prima degli altri ed hanno minori possibilità di laurearsi. Lo studio, pubblicato su Education Next, ha indagato le situazioni familiari e i risultati scolastici […]

Senso di colpa, vergogna e ansia

colpa, vergogna, ansia

E’ da poco uscito, in lingua inglese, un libro di Peter Breggin  che si chiama: Guilt, Shame, and Anxiety (In Italiano: Senso di colpa, vergogna, ansia. Edizione in inglese presso Prometheus Books, 2014). Prima di parlare del libro, due parole sull’autore: Peter R. Breggin, è medico ed è stato definito “la coscienza della psichiatria” (The Conscience of Psychiatry) per il suo […]

Emetofobia: la paura di vomitare

emetofobia

L’Emetofobia (dal greco “emein” “vomito” e phobia “paura”) è la paura anormale e persistente di vomitare. Si tratta di una paura eccessiva, sproporzionata, generalmente associata ad un senso opprimente di perdere il controllo di sé, sentendosi male, sotto lo sguardo inorridito degli altri. Gli individui con questo problema hanno la tendenza a controllare e monitorare il loro […]

Investire sulla scuola dell’infanzia

scuola

Un nuovo studio pubblicato su Biological Psychiatry  si occupa degli ambienti scolastici frequentati dai bambini nella loro prima infanzia, per cercare di capire se l’ambiente influisce, positivamente o negativamente, sullo sviluppo cerebrale. L’ambiente frequentato da bambini sembra infatti avere degli effetti duraturi sullo sviluppo del cervello. E’ dunque fondamentale identificare le strategie per mitigare questi effetti, per […]

Non sempre il coinvolgimento scolastico dei genitori è positivo

genitori

Da diverso tempo i genitori sono entrati nella scuola: essi vengono infatti coinvolti negli incontri periodici con gli insegnanti, fanno volontariato, aiutano i figli a fare i compiti, ecc. Fino ad ora poche ricerche si sono interessate a questa particolare area di studio, ma recentemente ne è stata pubblicata una piuttosto interessante, che cerca specificamente […]