Utilizzando dei dati tratti da uno studio sull’uso del tempo, da parte degli americani, il ricercatore Joseph Price, della Cornell University, ha scoperto che i primogeniti ricevono 20-30 minuti di tempo in più, ogni giorno, da parte dei genitori, rispetto ai fratelli minori.

I genitori dedicano insomma al primogenito un ‘tempo di qualità’ superiore rispetto a quello che ottiene un secondogenito di pari età, nella stessa famiglia o in una famiglia similare. Nelle famiglie con due bambini, dice lo studio, il primogenito riceve circa venti minuti di tempo in più da parte del padre e 25 minuti in più da parte della madre, nel periodo compreso fra i quattro anni ed i tredici anni.

Questo porta ad un totale di 3.000 ore di tempo in meno per il secondogenito. Price ha presentato questa ricerca al convegno della Society of Labor Economics nel Maggio 2006, che dovrebbe essere pubblicata a breve sul Journal of Human Resources.

Fonte: Eurekalert
Link: Cornell University

Dr. Giuliana Proietti
Clinica della Timidezza

CdT

Autore:

Redazione
Il Sito www.clinicadellatimidezza è online dal 2002 e si occupa di timidezza, ansia e fobie sociali.
Responsabile, Dr. Walter La Gatta, psicoterapeuta di Ancona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.