Kava: una speranza per il trattamento farmacologico dell'ansia

Kava: una speranza per il trattamento farmacologico dell’ansia?

Kava: una speranza per il trattamento farmacologico dell’ansia? Cosa è la Kava? Il nome scientifico (Piper methysticum) deriva dal latino (piper significa pepe), e dal termine greco latinizzato methysticum (cioè ‘intossicante’). Il termine kava  è invece il nome comune usato …

Accaparramento compulsivo di animali

Accaparramento compulsivo di animali

Accaparramento compulsivo di animali Cosa è l’animal hoarding? L’animal hoarding (o accaparramento compulsivo di animali) è un disturbo mentale che consiste nell’accogliere un enorme numero di animali in casa (generalmente cani e gatti) senza prendersi particolare cura di loro. Questo …

La psicoterapia modifica il cervello

La psicoterapia modifica il cervello

La psicoterapia modifica il cervello Il cervello è l’organo più complesso e misterioso del corpo umano. Vi è stato un enorme aumento della dimensione della neocorteccia rispetto alla dimensione del midollo nell’Homo sapiens durante l’evoluzione: lo sviluppo della parola e del …

Il porno nuoce all'erezione

Il porno nuoce all’erezione

Il porno nuoce all’erezione La disfunzione erettile è definita come l’incapacità di raggiungere o mantenere un’erezione sufficientemente solida per avere un rapporto sessuale completo. Esistono diversi fattori di rischio e potenziali cause di questa condizione, che è spesso legata all’età. …

La relazione fra ansia ed empatia

La relazione fra ansia ed empatia

La relazione fra ansia ed empatia Empatia L’empatia è caratterizzata dalla capacità di comprendere e condividere un’esperienza emotiva con un’altra persona. Questa risposta socio-emotiva indotta dalla percezione dello stato affettivo di un’altra persona è una componente fondamentale delle interazioni sociali e …

ADHD test

ADHD: prova a fare il Test

L’ADHD è una sindrome caratterizzata da problemi comportamentali nello sviluppo che riguardano l’iperattività e i disturbi di attenzione. I sintomi possono iniziare nell’infanzia e continuare fino all’età adulta. L’ADHD è inoltre il disturbo più comunemente studiato e diagnosticato nei bambini, già prima dei sette anni di età.

Bambini timidi e solitari

Bambini timidi e solitari: le loro interazioni sociali

Bambini timidi e solitari: le loro interazioni sociali Perché sono importanti i rapporti con i coetanei? Perché quando si passa dall’infanzia all’adolescenza, i rapporti con i coetanei si fanno sempre più stretti. I ragazzi più riservati, che hanno meno contatti …