autodiagnosi di mutismo selettivo
Consulenza Relazioni

Autodiagnosi di mutismo selettivo – Consulenza online

Salve, ho ventitrè anni e credo di soffrire ancora di mutismo selettivo. non che mi sia stato diagnosticato ma me ne son accorto da alcuni miei comportamenti. Innanzitutto quando ero piccolo non parlavo mai se in casa c’era mio padre e tutt’ora parlo molto di rado se lui è presente, e parlo ancora meno con lui. inoltre tendo a non parlare e a comunicare solo a gesti, o se prorpio necessario con un tono di voce molto basso, non solo quando sono con persone che non conosco, ma anche quando queste si uniscono ai miei amici e anche quando temo che questo possano sentire quello che dico (pur non dicendo nulla di disdicevole nei loro confronti ne da mantenere segreto. Mi accorgo che quando entro in un bar o in una biglietteria mi blocco aspettando che sia l’altro a chiedermi cosa desidero. preciso che di solito, se mi propongono di entrare in un locale di qualsiasi genere tendo a rifiutare e se vado a prendere un gelato con gli amici, i pochissimi che ho, tendo a nascondermi dietro uno di loro prima di rivolgermi al commesso e parlo sempre con voce molto bassa. Guardo negli occhi chi mi parla e le persone a cui parlo (e parlo senza nessun problema solo con le persone con cui ho familiarità) ma non riesco a sostenere lo sguardo su un passante e anche quando devo salutare, esito sempre un po’ prima di farlo. Ho letto il vostro articolo e l’unica cosa in cui non mi ritrovo è sul comportamento a scuola. A scuola non ne ho mai sofferto tant’è vero che sono sempre stato tra i più bravi della classe. Anzi, i miei insegnanti fino a liceo concluso, m’hanno sempre detto di avere una grande capacità di espressione. Inoltre al liceo ero anche molto spigliato e divertente, anche se comunque nascondevo una certa timidezza ed ero sempre un po’ ansioso. Ora all’università non riesco più a comunicare molto bene, non so però se questo è dovuto alla lunghezza dei programmi e quindi ad una preparazione meno accurata, oppure al problema che credo d’avere e che comunque a scuola non mi ha mai condizionato. inoltre inn quel contesto non riesco a fare nuove amicizie. Cosa ne pensate? Ho buone ragioni per temere di soffrire di mutismo selettivo? e se si che rimedi posso intraprendere? Vi ringrazio…

Gentilissimo,

Non sono anzitutto d’accordo sulla sua autodiagnosi, visto che quello che viene comunemente chiamato “mutismo selettivo” si riferisce in particolare a soggetti in età evolutiva, mentre a lei questa patologia sarebbe arrivata in età adulta. Ritengo che la tendenza ad una eccessiva auto-osservazione, una costante e puntigliosa registrazione dei propri comportamenti e dei propri stati d’animo abbia l’effetto di accentuare le normali insicurezze, presenti in ciascun individuo. Le persone che riescono ad essere più estroverse sono infatti quelle che imparano a non pretendere troppo da sé stesse, a tenere in considerazione le critiche degli altri in misura limitata e ad accettare di poter essere anche sconfitti nelle proprie performances, sapendo che da ogni esperienza, anche negativa, c’è sempre qualcosa da imparare per le prestazioni future. Venendo al suo caso specifico, ritengo che in passato le sue maggiori sicurezze sul rendimento scolastico e sull’approvazione dei professori le abbiano permesso di esprimere meglio le sue potenzialità. Andando all’Università, una maggiore consapevolezza di sé, oltre alle difficoltà create dall’ambiente nuovo, le persone nuove, ecc. l’abbiano portata a rinforzare alcuni suoi atteggiamenti e stati d’animo che forse sono stati sempre presenti in lei, ma che in passato, grazie alle maggiori gratificazioni ottenute, sono stati tenuti maggiormente sotto controllo.
Il mio consiglio sincero è quello di tentare la strada di una psicoterapia breve focalizzata sui sintomi, perché il suo problema si risolve adeguatamente in un periodo di media durata (circa 6 mesi) e mi sembra inutile continuare a tormentarsi quando la soluzione c’è.

Cordiali saluti e auguri.

Dr. Walter La Gatta

About

Terapia per attacchi di panico

Terapia per Attacchi di Panico

TERAPIA PER ATTACCHI DI PANICO ANCONA FABRIANO CIVITANOVA MARCHE E VIA SKYPE Molte ricerche hanno dimostrato che la terapia cognitivo ...
Leggi Tutto
Psicoterapeuti Ancona

Psicoterapeuti Ancona, anche via Skype

PSICOTERAPEUTI ANCONA, ANCHE VIA SKYPE! Seguici anche sui Social! Ad Ancona siamo nella zona dell'Ospedale Regionale di Torrette, una località ...
Leggi Tutto
Terapia sessuale e sessuologia

Terapia Sessuale e Sessuologia Ancona

TERAPIA SESSUALE E SESSUOLOGIA ANCONA La terapia sessuale e la sessuologia sono gli strumenti attraverso i quali, in caso di ...
Leggi Tutto
Terapia Ansia Ancona

Terapia Ansia Ancona

TERAPIA ANSIA - ANCONA I disturbi d'ansia riguardano l'essere eccessivamente e costantemente preoccupati per qualcosa, gli attacchi di panico, i ...
Leggi Tutto
Terapia per la Timidezza

Terapia per la Timidezza a Ancona

TERAPIA PER LA TIMIDEZZA A ANCONA La terapia per la timidezza è principalmente psicologica, perché la timidezza non è una ...
Leggi Tutto
Dr. Walter La Gatta Skype

Dr. Walter La Gatta Psicoterapeuta Sessuologo CV

Dr. Walter La Gatta Psicoterapeuta Sessuologo CV Il Dr. Walter La Gatta si è laureato in psicologia a Padova, svolge ...
Leggi Tutto
Dr. Giuliana Proietti

Curriculum e Info Dr. Giuliana Proietti

Curriculum e Info Dr. Giuliana Proietti Curriculum e Info Dr. Giuliana Proietti FORMA SINTETICA Sono una psicoterapeuta sessuologa (laurea in ...
Leggi Tutto
Clinica della Timidezza

Prima volta su Clinica della Timidezza?

Prima volta su Clinica della Timidezza? TUTTO QUELLO CHE C'E' DA SAPERE SULLA CLINICA DELLA TIMIDEZZA... E' QUI, IN QUESTA PAGINA! ...
Leggi Tutto
Psicoterapeuti Clinica della Timidezza

Terapeuti Ancona, Fabriano, Terni, Roma, Civitanova Marche

TERAPEUTI ANCONA FABRIANO TERNI ROMACIVITANOVA MARCHE  Conosci i Terapeuti della Clinica della Timidezza Dott.ssa Giuliana Proietti e  Dr. Walter La ...
Leggi Tutto

Contatti

CONTATTI SUGGERIMENTI GENERALI SU Come scegliere un terapeuta Spesso è difficile orientarsi fra le varie tipologie di intervento psicoterapeutico più ...
Leggi Tutto
Clinica della Timidezza: la consulenza online

Clinica della Timidezza: consulenza online

CLINICA DELLA TIMIDEZZA:  LA CONSULENZA ONLINE E' molto frequente sentirsi senza risorse personali per affrontare i problemi della vita: stress, ...
Leggi Tutto
Archivio Storico della Consulenza online 1

ARCHIVIO STORICO | CONSULENZA ONLINE

ARCHIVIO STORICO | CONSULENZA ONLINE In questa pagina troverete l'Archivio storico di tutte le richieste di Consulenza online effettuate alla ...
Leggi Tutto
Consulenza psicologica Via Skype

Consulenza psicologica via Skype

CONSULENZA PSICOLOGICA VIA SKYPE E' possibile ricevere consulenza o sostegno psicologico a distanza VIA SKYPE In questo periodo di Corona ...
Leggi Tutto
consulenza gratuita

Consulenza psicologica gratuita del giovedì e consulenza online

Consulenza psicologica gratuita del giovedì e consulenza online CONSULENZA PSICOLOGICA VIA TELEFONO, di  GIOVEDI’ (Servizio gratuito) dalle 9.00 alle 18.00 ...
Leggi Tutto

Dr. Walter La Gatta

Dr. Walter La Gatta, psicoterapeuta sessuologo. Riceve a Ancona, Fabriano, Civitanova Marche Roma e fa Terapie online, via Skype.

Email w.lagatta@psicolinea.it
Sito web www.walterlagatta.it
Telefono 348 3314908

Si occupa principalmente di:

. Psicoterapie individuali e di coppia
. Sessuologia
. Tecniche di Rilassamento e Ipnosi
. Disturbi d’ansia, Timidezza e Fobie sociali.

E' responsabile del sito
www.clinicadellatimidezza.it

Riceve ad Ancona, a Fabriano e Terni. Possibili anche consulenze via Skype. Per appuntamenti: 348 – 331 4908

Contatti e Consulenza con il Dr. Walter La Gatta: qui

Biografia completa del Dr. Walter La Gatta: qui

Articoli Consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.