consigli
Consulenza Relazioni

Consigli per una Lettrice – Consulenza on Line

Vivo con mia madre da sempre, a 12 anni ho perso mio padre un punto di riferimento e da quel giorno non ho abbandonato più mamma che mi ha cresciuto protetta e non mi ha fatto mancare niente ma è stata invadente nella sfera privata e non sono riuscita a farmi una vita, sono attraente e forse per questo non mi servivano dei riscontri e quindi…è passato il treno. Ora sono rassegnata alla mia vita ma non riesco a sopportare il carattere di mia madre che diventando anziana e malata è diventata almeno apparentemente “cattiva” e irriconoscente non la riconosco più, a volte ho delle crisi ma poi mi calmo e tutto ricomincia da capo. Ho raggiunto un’ indipendenza economica e psicologicamente mi sento equilibrata anche se risulto a volte chiusa e non molto disponibile.Potete aiutarmi con qualche consiglio?
Grazie.
Una lettrice.

 

Cara Lettrice,

Grazie anzitutto di essere tale :-). Venendo a quanto chiede, colgo l’occasione per offrire, a lei e agli altri lettori, un breve spunto di riflessione. Lo psicologo non è come un farmacista, il quale, anche senza ricetta medica, una volta sentiti i sintomi del suo cliente, cerca di aiutarlo andando a cercare qualche rimedio fra i suoi scaffali… Lo psicologo è anzitutto un ricercatore: la sua professione, come diceva Freud, è molto simile a quella dell’archeologo. Quello che lei racconta è la sua visione dei fatti, la ricostruzione logica e razionale, la sintesi estrema di una storia di vita… Ma che cosa ha volutamente evitato di dire? Che cosa non si è resa neanche conto di non aver raccontato? Che cosa ha invece completamente dimenticato, rimosso, nella sua vita? La storia che lei racconta in meno di dieci righe, senza citare amori e passioni, dolori e difficoltà, è sicuramente piena di molti interessanti retroscena e di infinite sfumature, che andrebbero meglio approfondite per capire davvero come si è svolta la sua vita fino ad oggi e cosa dovrebbe fare per affrontare meglio il futuro.

Cari saluti.

Dr. Walter La Gatta
Clinica della Timidezza

 

Dr. Walter La Gatta

Dr. Walter La Gatta, psicoterapeuta sessuologo. Riceve a Ancona, Fabriano, Civitanova Marche Roma e fa Terapie online, via Skype.

Email w.lagatta@psicolinea.it
Sito web www.walterlagatta.it
Telefono 348 3314908

Si occupa principalmente di:

. Psicoterapie individuali e di coppia
. Sessuologia
. Tecniche di Rilassamento e Ipnosi
. Disturbi d’ansia, Timidezza e Fobie sociali.

E' responsabile del sito
www.clinicadellatimidezza.it

Riceve ad Ancona, a Fabriano e Terni. Possibili anche consulenze via Skype. Per appuntamenti: 348 – 331 4908

Contatti e Consulenza con il Dr. Walter La Gatta: qui

Biografia completa del Dr. Walter La Gatta: qui

Articoli Consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.