La gelosia per il passato in un soggetto DOC

La gelosia per il passato in un soggetto DOC

Dr. Giuliana Proietti

Seguimi su Facebook

Dr. Giuliana Proietti Psicoterapeuta Sessuologa
Tel. 347 0375949

IN PRESENZA:

Ancona, Via Flaminia 226
Civitanova Marche, Corso Umberto 221
Fabriano, Via Monti, 31
Terni, Via Oberdan 3
ONLINE su tutte le piattaforme 

Costo della Terapia:
90 in presenza
60 online

Cos’è la gelosia retroattiva DOC?

La gelosia retroattiva DOC è quella legata al disturbo ossessivo compulsivo (ecco perché DOC) e comporta l’essere sopraffatti da pensieri intrusivi sulle relazioni passate di un partner, sia romantiche che sessuali. Quando si soffre di questo tipo di gelosia, si finisce per creare un clima di sospetto, sfiducia e accuse verso il/la partner. Di solito questa gelosia non ha nulla a che fare con il fatto che il/la partner abbia effettivamente fatto qualcosa per giustificare il sospetto.

A26

Che differenza c’è con la gelosia tradizionale?

La differenza sta tutta nel termine DOC, disturbo ossessivo compulsivo. La maggior parte delle persone ha familiarità con alcuni dei sintomi più comuni del disturbo ossessivo compulsivo, per quanto riguarda la parte “ossessiva”: ad esempio, controllare ripetutamente se i fornelli sono spenti, le spezie siano riposte in ordine alfabetico, le porte siano chiuse bene o ci si sia lavati bene le mani per la paura della contaminazione.

La persona che soffre di DOC e soffre di gelosia retroattiva tende a pensare costantemente al passato di un partner, così come fa le altre cose in modo rituale e ripetitivo.

Cosa sono le compulsioni?

Le compulsioni sono condotte ripetute nonostante a volte abbiano conseguenze avverse. La persona gelosa DOC potrebbe controllare continuamente gli account dei social media del/della partner, guardare la sua cronologia delle chiamate, controllare l’e-mail per cercare di “catturare” il/la partner mentre entra in contatto con qualcuno che appartiene al suo passato.

Festival della Coppia - Appuntamento al 2024

Ancona - Fabriano - Civitanova Marche - Terni e ONLINE


Come si mette in atto questo meccanismo?

Lo schema potrebbe essere simile a questo:

  • Il/La partner dice qualcosa di positivo su un ex partner.
  • La persona gelosa comincia ad essere preda di pensieri implacabili e indesiderati sul fatto che la storia con l’ex non sia realmente finita  (ossessione).
  • Si comincia a controllare le e-mail, i messaggi vocali e i messaggi di testo alla ricerca di segnali che potrebbero far comprendere qualcosa (compulsioni).
  • Quando non si trova nulla c’è un momento di sollievo, che però dura pochissimo, perché presto arriva un altro pensiero interferente e il ciclo ricomincia.

Quali sono i segni comportamentali di gelosia retroattiva DOC?

Alcuni segni comportamentali di gelosia retroattiva OCD includono:

  • Controllare frequentemente il telefono o il computer di un partner per messaggi di testo o e-mail
  • Chiamare ripetutamente un partner quando è via per assicurarsi che non si stia connettendo con un ex o altra persona temuta
  • Cercare ripetutamente la conferma da parte del partner, come chiedere: mi ami ancora? E’ vero che sono io il miglior partner sessuale che tu abbia avuto?
  • Tendenza a giudicare un coniuge/partner per le sue azioni passate. Ad esempio, per una relazione occasionale avuta in passato o un tradimento a un ex partner.
  • Convinzione che le azioni passate di un partner si ripeteranno.
  • Ansia per il futuro della relazione
Leggi anche:  Il perdono come terapia

Festival della Coppia 2023 - La terapia di coppia dopo un tradimento

Festival della Coppia

 

Quali sono le cause di questa gelosia?

Non si sa bene cosa causi il disturbo ossessivo compulsivo della gelosia retroattiva o qualsiasi tipo di disturbo ossessivo compulsivo. In genere si ritiene che più fattori contribuiscano a sviluppare questa condizione.

Le persone con disturbo ossessivo compulsivo hanno in genere scarsi livelli di alcuni neurotrasmettitori, come la serotonina e la dopamina. Esiste tuttavia anche una componente genetica nel disturbo ossessivo compulsivo: il 20 – 40% delle persone con disturbo ossessivo compulsivo ha un familiare stretto (parente di primo grado) con lo stesso disturbo. A volte  precedenti esperienze traumatiche possono avere un ruolo.

Si può curare questo disturbo?

La gelosia retroattiva DOC può devastare qualsiasi relazione. Sebbene non esista una cura per la gelosia retroattiva, di per sé, esistono trattamenti che possono aiutare ad alleviare molti dei sintomi del disturbo.

Quali terapie psicologiche sono adeguate?

La terapia cognitivo-comportamentale è un tipo di terapia che insegna alle persone come identificare, e quindi modificare, pensieri e comportamenti disfunzionali, invadenti e negativi che sono comuni al disturbo ossessivo compulsivo.

Clinica della Timidezza - Terapie online

Dr. Giuliana Proietti Psicoterapeuta Sessuologa
Tel. 347 0375949
Dr. Walter La Gatta Psicoterapeuta Sessuologo
Tel. 348 3314908

IN PRESENZA:

Ancona, Via Flaminia 226
Civitanova Marche, Corso Umberto 221
Fabriano, Via Monti, 31
Terni, Via Oberdan 3
ONLINE su tutte le piattaforme 

Costo della Terapia
in presenza 90 euro
online 60 euro

Ci occupiamo di timidezza da 20+anni

Si cura anche con i farmaci?

Sebbene non sia sempre la prima forma di trattamento suggerita, i farmaci possono essere estremamente efficaci per le persone che vivono con il disturbo ossessivo compulsivo. I più utilizzati sono gli inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina (SSRI), che sono antidepressivi che agiscono aumentando i livelli di serotonina nel cervello. Anche se si prendono i farmaci, la psicoterapia è sempre consigliata.

Dr. Giuliana Proietti

Terapie Online Dr. Giuliana ProiettiIN PRESENZA:
Ancona, Via Flaminia 226
Civitanova Marche, Corso Umberto 221
Fabriano, Via Monti, 31
Terni, Via Oberdan 3
ONLINE su tutte le piattaforme 

Foto di Thomas Wolter da Pixabay

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *