Cyberbullismo: saperne di più

Cyberbullismo

Cyberbullismo: saperne di più

 

Dr. Giuliana Proietti

Seguimi su Facebook

Costo: 60 euro a seduta / Durata 1 ora / Frequenza: da concordare

Cosa si intende per cyberbullismo?

Per cyberbullismo si intende la manifestazione su Internet di un fenomeno ampio e ben conosciuto, come il bullismo, cioè azioni violente e intimidatorie esercitate da un “bullo”, o da un gruppo di “bulli”, su una vittima designata.

Si tratta di un fenomeno preoccupante?

Si. Il cyberbullismo, sebbene spesso associato al cyberstalking, è di per sé un problema molto serio e la cui prevalenza è aumentata negli ultimi anni. E’ preoccupante, perché può avere effetti devastanti sulle vittime.

A25

Sono più colpiti gli adulti o gli adolescenti?

Le statistiche mostrano che il cyberbullismo si verifica più spesso tra gli adolescenti rispetto agli adulti. Uno studio del 2022 del Pew Research Center ha rilevato che il 46% degli adolescenti che usano Internet ha subito una qualche forma di cyberbullismo, rispetto al 41% degli adulti in uno studio del 2017. Quasi il 34% di tutti i bambini negli Stati Uniti è stato vittima di cyberbullismo almeno una volta.

 

Dr. Giuliana Proietti

Seguimi su Facebook

Costo: 60 euro a seduta / Durata 1 ora / Frequenza: da concordare

Quali sono gli effetti del cyberbullismo sulle vittime?

Le persone prese di mira possono provare varie emozioni negative, come tristezza, rabbia, frustrazione e senso di umiliazione. Il problema maggiore però è che possono sentirsi sole e isolate, come se non avessero nessuno a cui rivolgersi. Gli adolescenti vittimizzati possono smettere di studiare o perfino di andare a scuola, per evitare l’imbarazzo e, nei casi più estremi, possono anche prendere in considerazione il suicidio.

Su quali siti ci sono i peggiori attacchi di cyberbullismo?

Secondo uno studio del Cyberbullying Research Center, il 73% degli adolescenti che sono stati vittime di cyberbullismo lo hanno sperimentato sui social media. I siti più comuni per il cyberbullismo sono Facebook, seguito da Twitter, Instagram e Snapchat.

Chi subisce il bullismo via internet lo subisce anche in presenza?

In genere si. Il Cyberbullying Research Center ha scoperto che gli adolescenti che subiscono il cyberbullismo hanno la probabilità di subire il bullismo anche nei rapporti in presenza.

Terapie Online Dr. Giuliana ProiettiDr. Giuliana Proietti
TERAPIE ONLINE
Individuali e di Coppia
Costo: 60 euro a seduta / Durata 1 ora / Frequenza: da concordare

Quali altri sono i luoghi dove si pratica cyberbullismo?

Nelle app di messaggistica o via mail, ma non va dimenticato anche lo spazio di gioco online (alcuni ragazzi possono essere molestati o minacciati mentre stanno giocando).

Leggi anche:  I neuroni specchio... 30 anni dopo!

Quali sono gli effetti del cyberbullismo ?

Gli effetti fisici del cyberbullismo possono riguardare mal di testa, mal di stomaco e problemi del sonno. Gli effetti psicologici riguardano sensazioni di ansia, depressione, autolesionismo e pensieri suicidi. Si registra poi la difficoltà di concentrazione, a scuola e/o sul lavoro e difficoltà a stabilire relazioni con altre persone (anche perché i trattamenti subiti in genere minano la fiducia negli altri).

Cosa fare se si è vittime di cyberbullismo?

Ecco qualche consiglio utile:

  • Conservare le prove del cyberbullismo (screenshot dei messaggi, delle e-mail o dei post in cui ci sono molestie, minacce o prese in giro);
  • Bloccare i bulli sui siti di social media e sulle app di messaggistica.
  • Segnalare il cyberbullismo al sito Web o all’app in cui si è verificato.
  • Raccontare ai genitori o altri adulti cosa sta succedendo.
  • Parlare con uno psicologo se ci si sente sopraffatti o si pensa al suicidio come a una possibile soluzione.
  • Cercare gruppi di supporto o consulenza per le vittime di cyberbullismo online.

Giuliana Proietti Terapia di CoppiaDr. Giuliana Proietti
TERAPIA DI COPPIA
A un click da casa tua!
Costo 60 euro - Durata 1 ora -  Frequenza da definire

Cosa possono fare i genitori che pensano che il loro figlio adolescente sia vittima di cyberbullismo?

Ecco qualche consiglio:

  • Parlare con il/la figlio/a su quello che sta succedendo.
  • Ascoltare senza giudicare.
  • Spiegare al figlio/a che si è dalla sua parte.

Come mostrare sostegno ai figli vittime di bullismo?

I genitori possono mostrare il loro sostegno ai figli sia con le parole, sia con le azioni. Proteggere la vittima dal contatto con le persone che la molestano, cercare un aiuto professionale, parlarne con un legale.

Dr. Giuliana Proietti

 

Dr. Giuliana Proietti

Costo: 60 euro a seduta / Durata 1 ora / Frequenza: da concordare

Foto di RODNAE Productions

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RSS
Facebook
Facebook
YouTube
YouTube
Instagram