Sono un ragazzo di 26 anni affetto da eritrofobia e questa ‘tragica’ paura di arrossire preclude molto la mia vita sociale. Il problema si verifica quotidianamente sia per il lavoro che faccio, sia perchè non voglio rinunciare a stare in compagnia dei miei amici, nonostante sia consapevole che quando le attenzioni cadono su di me, il rossore puntualmente arriva. Il problema si estende in maniera più evidente con l’altro sesso. per quanto possa provare attrazione per una ragazza, la mia condizione mi impedisce qualsiasi tipo di approccio. Il soloaffrontare l’argomento ‘Donne’ con amici, conoscenti e perfino genitori, provoca immediatamente l’odiato rossore. Tempo fa, mi ero quasi convinto di risolvere il problema tramite intervento chirurgico (simpatectomia), ma l’ipotesi è poi tramontata. Ciò che mi preme sapere è se c’è la possibilità di risolvere il mio problema con qualsiasi terapia, cosa mi consigliate? sicuro di una vs risposta,porgo cordiali saluti

Salve.

Per limitare il sintomo ci possono essere vari tipi di approccio. Anzitutto, direi, quello delle tecniche di rilassamento: sapersi rilassare adeguatamente diminuisce l’ansia e permette di vivere le situazioni sociali in modo più rilassato. Non meno importante è il rafforzamento del carattere e dell’autostima: questo si ottiene attraverso una psicoterapia oppure nel predisporre un programma serio e dettagliato di obiettivi da raggiungere in tempi brevi, il completamento del quale dovrebbe poi servire a migliorare la stima di sé stessi. Infine, c’è la tecnica della ‘sovraesposizione’: fare continuamente tutto quello di cui si ha paura è traumatico all’inizio, ma attraverso l’assuefazione agli stimoli, può aiutare a non vivere più le situazioni sociali in maniera troppo ansiogena. Gli attori ed i personaggi dello spettacolo sono infatti in gran parte timidi, (come può vedere dalla rubrica “Personaggi” in questo Blog) e molto spesso la loro scelta di apparire in pubblico non è altro che una auto-terapia per la loro timidezza.
Cordialmente,

Dr. Walter La Gatta
Clinica della Timidezza

Autore:

Dr. Walter La Gatta
Si occupa di:

. Psicoterapie individuali e di coppia
. Sessuologia (Terapeuta del Centro Italiano di Sessuologia)
. Tecniche di Rilassamento e Ipnosi
. Disturbi d’ansia, Timidezza e Fobie sociali.

E' responsabile del sito
www.clinicadellatimidezza.it


Riceve ad Ancona, a Fabriano e Terni. Possibili anche consulenze via Skype. Per appuntamenti: 348 – 331 4908

Contatti e Consulenza con il Dr. Walter La Gatta: qui

Biografia completa del Dr. Walter La Gatta: qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.