Come fanno le persone insicure ad attrarre gli altri?

seduzione

Molti sono portati a credere che il modo più sicuro per conquistare le donne (o gli uomini, a seconda dei casi) sia l’avere fiducia in sé stessi: non è così! Sembra che le persone insicure siano efficaci esattamente allo stesso modo delle persone più estroverse, se non addirittura di più…

Un nuovo studio, di cui è co-autrice Claudia Brumbaugh, una giovane professoressa di psicologia al Queens College, particolarmente interessata alle relazioni interpersonali delle persone insicure, si è interessato all’argomento. La domanda da cui è partita la ricerca è questa: come fanno le persone insicure ad attrarre gli altri?

Sono stati reclutati 146 studenti universitari single, i quali hanno dovuto anzitutto compilare un questionario sulle insicurezze presenti nella loro vita quotidiana. In seguito, gli studenti hanno dovuto assistere a dei brevi video nei quali un uomo (o una donna) attraente era in un locale, in cerca di compagnia. E’ stato chiesto: Come si può ottenere l’attenzione di una persona attraente? Come parlare a questa persona? E, infine : Hai la tendenza a preoccuparti molto per le relazioni che vivi?

I partecipanti allo studio hanno avuto la possibilità di interloquire virtualmente con le seducenti persone videoregistrate. La Brumbaugh ha registrato ogni “botta e risposta” dei soggetti, sulla base di 26 criteri diversi, tra i quali il contatto oculare e i complimenti. Quando ha combinato questi dati con le valutazioni pre-video psicologico, ha scoperto qualcosa di sorprendente.

Gli studenti che si erano classificati come “sicuri di sé” avevano la tendenza a corteggiare in modo piuttosto arrogante. Gli insicuri invece, non erano mai stupidi. Essi sono sembrati estremamente attenti ai bisogni della persona e sono apparsi interessanti, perché volevano disperatamente sembrare tali. Essi si sono mostrati amichevoli, coinvolgenti, divertenti, scrive l’autrice sulla rivista Personal Relationships. Anche la persona sicura di sé, dice ancora la Brumbaugh, può avere queste caratteristiche, ma si impegna molto meno quando si accorge che il gioco di seduzione ha scarse probabilità di successo.

Le persone insicure invece non si arrendono tanto facilmente
. L’abitudine alla enorme autoconsapevolezza dei timidi li aiuta moltissimo quando parlano con un potenziale fidanzato o fidanzata. L’insicuro è in grado di percepire come viene percepito, quindi sa mascherare i suoi tratti indesiderabili, o almeno sa contrastarli, con l’autoironia.

L’unico problema, conclude lo studio, è che l’insicurezza porta altri problemi, come ad esempio la scarsa capacità di comunicazione, ed inoltre le persone ansiose sono particolarmente gelose.

Fonte: New York Mag

Dr. Walter La Gatta

www.clinicadellatimidezza.it

Immagine: Belmiro Barbosa de Almeida Junior,  Wikimedia

Autore:

Dr. Walter La Gatta
Si occupa di:

. Psicoterapie individuali e di coppia
. Sessuologia (Terapeuta del Centro Italiano di Sessuologia)
. Tecniche di Rilassamento e Ipnosi
. Disturbi d’ansia, Timidezza e Fobie sociali.

E' responsabile del sito
www.clinicadellatimidezza.it


Riceve ad Ancona e Terni. Per appuntamenti: 348 – 331 4908

Contatti e Consulenza con il Dr. Walter La Gatta: qui

Biografia completa del Dr. Walter La Gatta: qui

Leave a Comment