La solitudine è contagiosa

solitudine

Quando le persone sono introverse, possono amare la solitudine, perché in questo stato possono dedicarsi, con molta soddisfazione, alla riflessione e alla creazione artistica e lavorativa. Vi sono tuttavia delle persone che non desiderano essere sole e farebbero veramente di tutto per avere qualcuno con cui conversare o divertirsi.  Questo articolo è dedicato a questa seconda categoria di persone: quelle che davvero soffrono di solitudine.

Come si sente la persona che soffre di solitudine?

La persona si sente sola, vuota e indesiderata.

Per soffrire di solitudine è necessario essere soli?

Non sempre: si può soffrire di solitudine anche quando si è in mezzo ad altre persone, ma ci si sente soli e isolati, diversi dagli altri.

Quali sono le ragioni della solitudine?

Possono esservi sia fattori genetici che ambientali. Le persone possono essere sole perché non sono state abituate, in famiglia, ad avere troppe persone intorno a sé (e questo può significare che anche i propri genitori erano in qualche modo isolati). Altri fattori possono dipendere da variabili situazionali, come l’isolamento fisico, il trasferimento in una nuova realtà, il divorzio, la morte di una persona significativa.

La scarsa autostima può portare alla solitudine?

Si. Le persone che non hanno fiducia in se stesse spesso credono di non essere degne dell’attenzione o del rispetto degli altri. Questo può portare all’isolamento sociale e alla solitudine cronica.

La solitudine comporta rischi per la salute?

Si, molte ricerche lo dimostrano: la solitudine ha una vasta gamma di effetti negativi sulla salute fisica e mentale, tra cui:

  • Depressione e tentativi di suicidio;
  • Malattie cardiovascolari e ictus;
  • Aumento dei livelli di stress;
  • Diminuzione della memoria;
  • Comportamenti antisociali;
  • Scarsa capacità decisionale;
  • Alcolismo e abuso di droghe;
  • Funzioni cerebrali alterate.

Quale è lo stile di vita delle persone sole?

Gli adulti solitari consumano più alcol e fanno meno attività fisica di quelli che non sono soli, la loro dieta è più ricca di grassi, il loro sonno è meno efficiente e segnalano più fatica diurna, rispetto alle persone che hanno una vita relazionale più intensa.

La solitudine è in aumento o in diminuzione?

I ricercatori segnalano che la solitudine sta diventando sempre più comune. Internet e ironicamente, i social media, permettono molte relazioni con tante persone, ma di scarsa qualità.

La solitudine può essere contagiosa?

Si. Uno studio ha dimostrato che essere accanto a qualcuno che soffre di solitudine aumenta le probabilità di rimanere soli a propria volta: una buona ragione per evitare di frequentare persone che non fanno nulla per evitare il proprio stato di solitudine.

Come si può prevenire la solitudine?

La solitudine può essere superata. Richiede uno sforzo consapevole per apportare dei cambiamenti al proprio stile di vita.

Ecco alcuni modi per prevenire la solitudine:

  • Riconoscere che la solitudine è un segno di malessere e che si desidera che vi sia un cambiamento;
  • Rendersi conto degli effetti negativi che la solitudine ha sulla propria vita;
  • Considerare l’opportunità di offrire per primi la propria compagnia agli altri, senza aspettarsi che altri facciano il primo passo;
  • Cercare relazioni di qualità con persone che abbiano atteggiamenti, interessi e valori simili, ma allo stesso tempo imparare ad essere tolleranti con chi non ha queste qualità;
  • Prendere il meglio che ciascuna persona può offrire, senza aspettarsi troppo;
  • Rendersi conto che la sensazione di non essere interessante per gli altri può, appunto, essere solo una sensazione, e non la realtà.

Dr. Walter La Gatta

Immagine
Pexels

WLG

Terni Studio di Psicoterapia e Sessuologia

Psicologo a Terni: Dr. Walter La Gatta – Dr. Giuliana Proietti

CERCHI UNO PSICOLOGO A TERNI? Qualche suggerimento per cercare lo psicologo che fa per te Prendi in considerazione il nostro ...
Leggi Tutto
Dr. Walter La Gatta

Psicologo Psicoterapeuta Sessuologo Dr. Walter La Gatta

Dr. Walter La Gatta Psicologo Psicoterapeuta Sessuologo CV BREVE Psicoterapeuta - Sessuologo ANCONA - TERNI Tel. 348 3314908 Il Dr ...
Leggi Tutto
Torrette Ancona

Psicoterapeuta Ancona – Cerchi uno psicoterapeuta in Ancona?

Cerchi uno psicoterapeuta in ANCONA? Lo studio Ellepi Associati è presente nella città di ANCONA (zona OSPEDALE REGIONALE TORRETTE). E' uno Studio Associato che ...
Leggi Tutto
Terapeuti Clinica della Timidezza

9 Ragioni per sceglierci come Terapeuti | Ancona, Terni, Civitanova Marche, Fabriano

Lo studio Ellepi Associati di Ancona (zona Ospedale Torrette)  Terni (zona Via Oberdan) e Civitanova Marche (zona centrale) Fabriano (zona Ospedale) è ...
Leggi Tutto

Autore:

Dr. Walter La Gatta
Si occupa di:

. Psicoterapie individuali e di coppia
. Sessuologia (Terapeuta del Centro Italiano di Sessuologia)
. Tecniche di Rilassamento e Ipnosi
. Disturbi d’ansia, Timidezza e Fobie sociali.

E' responsabile del sito
www.clinicadellatimidezza.it


Riceve ad Ancona e Terni. Per appuntamenti: 348 – 331 4908

Contatti e Consulenza con il Dr. Walter La Gatta: qui

Biografia completa del Dr. Walter La Gatta: qui

Lascia un commento

Condivisioni