Ansia Psicologia Relazioni Timidezza

Fobia sociale e Covid 19

Fobia sociale e Covid 19

Terapie online Dr. Giuliana Proietti

Dr. Giuliana Proietti - Tel. 347 0375949
Psicoterapeuta Sessuologa

ANCONA ROMA CIVITANOVA MARCHE FABRIANO
e Via Skype

Ultimo Aggiornamento: Feb 28, 2021 @ 13:28

Nel caso della fobia sociale (o ansia sociale) siamo nel campo della normalità o della patologia?

Per ciascun disturbo mentale vi è un continuum che unisce “normalità” e ‘’patologia’’, spaziando dallo psicologico allo psicopatologico. E’ così che si può parlare, nel caso della tendenza alla malinconia, di ‘temperamento depressivo’ oppure di ‘depressione grave’, nel caso dell’euforia di un ‘carattere ottimista oppure di uno ‘stato di eccitamento maniacale’ e così via.

L’ “ansia sociale” risulta collocabile lungo questo continuum, passando dalla timidezza e dall’inibizione della persona riservata, all’isolamento tipico della persona che soffre di fobie sociali: l’osservazione, la valutazione e l’interpretazione dei sintomi a livello cognitivo, affettivo e comportamentale consente di poter distinguere il semplice disagio personale dalla manifestazione di un disagio psichico.

A28/A6

Cosa provoca l’ansia sociale?

Leggi anche:  Comprare oggetti rende più felici?

L’esposizione alla situazione temuta quasi invariabilmente provoca l’ansia, che può assumere le caratteristiche di un attacco di panico: la persona riconosce che la paura che prova è eccessiva o irragionevole, ma non riesce a controllarsi e, per questo,  evita o sopporta con intensa ansia o disagio le situazioni temute, sociali o prestazionali.

L’ansia sociale è diversa dal normale stato ansioso?

Si, perché qui l’ansia e la paura sono presenti anche in situazioni in cui non sarebbero ragionevoli rispetto al contesto dello stimolo. La paura di interagire con gli altri è continua, eccessiva, persistente, causa forte stress, condiziona pesantemente la routine quotidiana, il funzionamento lavorativo, la vita sociale dell’individuo, tanto da portarlo all’isolamento.

Cosa è successo, sul piano psicologico, con la pandemia da Covid-19?

Durante la pandemia da Covid-19, molte persone si sono sentite isolate, preoccupate per il lavoro, la salute, le risorse economiche, l’accesso a cibo e provviste, e alcune hanno subito malattie e perdite. Tutti hanno dovuto cambiare il normale comportamento, distanziandosi socialmente dalle persone al di fuori della famiglia e hanno dovuto indossare mascherine negli spazi pubblici. Si tratta di un’esperienza molto particolare e dolorosa, che non potrà che lasciare segni evidenti nel modo di rapportarci con gli altri anche in futuro.

Terapia di coppia

Cosa potrebbe succedere?

Quando si tornerà alla  “nuova normalità”, potrebbe essere difficile lasciare la comunicazione virtuale per tornare a quella in presenza. Forse sembrerà strano stare di fronte a estranei con il viso completamente scoperto, o toccare le loro mani. Tutto questo sarà ancora più difficile per le persone che soffrono di ansia sociale e che in questo periodo si sono ancora più isolate dal mondo.

Cosa possono fare le persone che soffrono di ansia sociale durante la pandemia, per tenersi in allenamento?

Durante la pandemia, non bisogna perdere l’allenamento ai contatti sociali, per cui il consiglio è di sfruttare al massimo:

  • collegamenti tramite telefono, chat o SMS
  • videoconferenze
  • collegamenti sui social media
  • spedire lettere o cartoline
  • inviare email

Come mantenere uno stile di vita sano?

Per mantenere uno stile di vita sano è importante dormire a sufficienza, mangiare pasti equilibrati e fare esercizio fisico ogni giorno.

Come prepararsi al ritorno alla socialità?

Può essere d’aiuto sfruttare questo tempo di distanziamento e di “mascheramento” sociale per leggere dei buoni libri di psicologia e cercare di comprendere meglio le ragioni delle proprie ansie e fobie. Un’altra buona idea potrebbe essere quella di iniziare un percorso di auto-miglioramento, tenendo un diario in cui vengono descritti tutti gli obiettivi che ci si è posti, i successi e gli insuccessi. Infine, si possono provare anche delle applicazioni di consapevolezza e rilassamento presenti sul web, scaricandole sui dispositivi portatili, e seguire i consigli che vengono dati.

 SCEGLI UNO PSICOLOGO DEL NOSTRO STUDIO PROFESSIONALE
clinica della timidezza

Giuliana Proietti - Walter La Gatta

ANCONA - ROMA - FABRIANO - CIVITANOVA MARCHE - TERNI
& Via Skype

Dr. Giuliana Proietti Tel. 347 0375949
Dr. Walter La Gatta Tel. 348 3314908

 

 

Quando cercare aiuto professionale?

Se ci si accorge che non si stanno facendo progressi, o si sta regredendo, con le paure sociali che diventano ogni giorno più importanti, nonostante il distanziamento e l’isolamento sociale, il consiglio è quello di rivolgersi a uno psicologo, in presenza oppure online.

Dr. Giuliana Proietti

 

Giuliana Proietti

Seguimi su Twitter

twitter cdt

Chiedi consulenza online

Informati anche sulla Consulenza Telefonica Gratuita del Giovedì

Immagine:
Pixabay

Terapia di coppia

TERAPIE ONLINE

Dr. Giuliana Proietti

Dr. Giuliana Proietti 347 0375949

Prenota un appuntamento con i Terapeuti della
Clinica della Timidezza

Dr. Walter La Gatta Skype

Dr. Walter La Gatta 348 3314908


Seguici anche sui Social!

Psicoterapeuti Clinica della Timidezza

PAGINE FACEBOOK

Dr. Giuliana Proietti Psicologa Psicoterapeuta Sessuologa
Dr. Walter La Gatta Sessuologo Psicoterapeuta Sessuologo
Clinica della TimidezzaCanale YouTube Per fare della Timidezza un Punto di Forza

Seguici su Twitter

twitter cdt

Dr. Giuliana Proietti

Psicoterapeuta Sessuologa

● Attività professionale a Ancona, Roma, Fabriano, Civitanova Marche
● Terapie online Via Skype, Zoom, Teams e Whatsapp
● Saggista e Blogger
● Collaborazioni professionali ed elaborazione di test per quotidiani e periodici a diffusione nazionale
● Conduzione seminari di sviluppo personale
● Co-fondatrice del sito Clinica della Timidezza e dell’attività ad essa collegata, sul trattamento dell’ansia, della timidezza e delle fobie sociali.

Per appuntamenti e collaborazioni: 347 – 0375949 anche via whatsapp

Email g.proietti@psicolinea.it

Sito web : www.giulianaproietti.it

Biografia della Dr. Giuliana Proietti: qui

Tweets di @gproietti

Articoli Consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.