L'uso di sostanze per automedicazione
Ansia Psicologia Relazioni Timidezza

L’uso di sostanze per automedicazione

L’uso di sostanze per automedicazione

Terapie online Dr. Walter La GattaDr. Walter La Gatta - Tel. 348 3314908
Psicoterapeuta Sessuologo
ANCONA ROMA TERNI CIVITANOVA MARCHE FABRIANO
e Via Skype

Ultimo Aggiornamento: Giu 11, 2021 @ 13:32

Cosa si intende per “auto-medicazione”?

L’idea che l’abuso di sostanze potesse essere una forma di auto-medicazione è stata introdotta nel 1985.   Il termine “automedicazione” si riferisce ai tentativi di affrontare la depressione, il dolore (fisico o emotivo) o le emozioni intense con l’aiuto di droghe, farmaci non prescritti, alcol e altre sostanze.

A34/A11

Per quale motivo si ricorre all’auto-medicazione?

Leggi anche:  Soffri di dipendenza affettiva? Test

Spesso lo si fa come risposta alle pressioni della vita quotidiana. In particolare lo si fa per questi disturbi:

  • Depressione
  • Malattie mentali
  • Traumi
  • Esperienze emotive intense

In che modo l’alcol o le droghe sembrano aiutare contro lo stress?

L’alcol o le droghe possono calmare la sensazione di stress. Tuttavia, il sollievo è solo temporaneo e l’astinenza da queste sostanze può produrre a sua volta sentimenti negativi che possono diventare più forti ogni volta che una persona cerca di smettere.

Quali sono gli effetti negativi dell’auto-medicazione?

L’auto-medicazione con l’alcol o le droghe è molto pericolosa e non fa altro che peggiorare le cose, sviluppando delle dipendenze.

 

Dr. Walter La Gatta
ANCONA ROMA FABRIANO TERNI CIVITANOVA MARCHE
Tel. 348 3314908
w.lagatta@psicolinea.it

Marche

Con quali prodotti in genere si ricorre all’auto-medicazione?

  • Il cibo 

Il “Mangiare emotivo” riguarda l’uso del cibo come mezzo per sopprimere o lenire le emozioni negative. Il mangiare emotivo può ridurre temporaneamente lo stress o la depressione, ma non è un modo sano per curarsi: può infatti influenzare negativamente l’autostima e peggiorare i sintomi dei disturbi mentali. Può anche avere un impatto sulla salute fisica attraverso l’aumento di peso.

  • L’alcol 

A basse dosi, l’alcol può alleviare temporaneamente i sintomi di depressione e ansia: può rendere, infatti, una persona più gioviale e socievole, dare la sensazione che tutto sia “a posto”… Tuttavia, se usato regolarmente, può portare all’alcolismo , che peggiora la depressione e l’ansia. L’alcolismo, peraltro, può richiedere un lungo processo di recupero e può essere estremamente difficile da gestire.

Visita il nostro canale YouTube
clinica della timidezza


Partecipazioni TV
dei Terapeuti della Clinica della Timidezza

  • Gli psico-stimolanti 

Le persone con disturbi psicologici o psichiatrici possono abusare di psicostimolanti come cocaina e anfetamine. Ciò è probabilmente dovuto ai sentimenti di euforia che questi farmaci possono causare. Tuttavia, queste droghe possono creare dipendenza e causare depressione, oltre che produrre gravi danni al sistema cardiovascolare.

  • La caffeina

La caffeina è uno stimolante che si trova in molti cibi e bevande come caffè e tè. Anche se il caffè è famoso per la sua capacità di “rianimare”, gli effetti sono solo temporanei. Una volta che l’effetto svanisce, i livelli di insulina diminuiscono, causando sentimenti di confusione e depressione. La caffeina può anche aumentare gli stati ansiosi.

  • La cannabis

La marijuana è di gran lunga la sostanza più utilizzata tra coloro che soffrono di depressione. L’eccesso di marijuana tuttavia può peggiorare i sintomi della depressione.

Dr. Walter La Gatta

 

clinica della timidezzaCanale YouTubeDr. Walter La GattaConsulenza Via Skype

Walter La Gatta
psicologo psicoterapeuta sessuologo
ANCONA ROMA TERNI CIVITANOVA MARCHE FABRIANO

su Facebook
Dr. Walter La Gatta

Visita il nostro canale YouTube
Visita il nostro Canale YouTube!

Immagine:

Pixabay



Guarda tutti i papers e i video dei nostri Convegni e Webinar

Convegni e Webinar

Dr. Walter La Gatta

Dr. Walter La Gatta, psicoterapeuta sessuologo. Riceve a Ancona, Fabriano, Civitanova Marche Roma e fa Terapie online, via Skype.

Email w.lagatta@psicolinea.it
Sito web www.walterlagatta.it
Telefono 348 3314908

Si occupa principalmente di:

. Psicoterapie individuali e di coppia
. Sessuologia
. Tecniche di Rilassamento e Ipnosi
. Disturbi d’ansia, Timidezza e Fobie sociali.

E' responsabile del sito
www.clinicadellatimidezza.it

Riceve ad Ancona, a Fabriano e Terni. Possibili anche consulenze via Skype. Per appuntamenti: 348 – 331 4908

Contatti e Consulenza con il Dr. Walter La Gatta: qui

Biografia completa del Dr. Walter La Gatta: qui

Articoli Consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.