Bambini : un problema condiviso
Ansia Psicologia Relazioni Studi Timidezza

Un problema condiviso è un problema dimezzato

Bambini: un problema condiviso è un problema dimezzato

Terapie online Dr. Walter La GattaDr. Walter La Gatta - Tel. 348 3314908
Psicoterapeuta Sessuologo
ANCONA ROMA TERNI CIVITANOVA MARCHE FABRIANO
e Via Skype

Ultimo Aggiornamento: Feb 27, 2021 @ 14:14

L’esperienza di essere vittima di bullismo a scuola è particolarmente dannosa per la salute psicologica di tutti i bambini, ma un nuovo studio ha scoperto che tale effetto è in particolare grave nelle bambine che non trovano sostegno sociale né negli adulti, né nei coetanei. Lo studio, condotto dal Dr. Martin Guhn (e colleghi) della University of British Columbia in Canada spiega infatti che il sostegno sociale da parte degli adulti o dei coetanei (o entrambi) sembra attenuare le conseguenze negative del mobbing subito, in particolare per quanto riguarda ansia e depressione. Il lavoro è stato pubblicato online nel Journal of Happiness Studies.

Guhn e il suo team hanno esaminato la combinazione di elevati livelli di bullismo e basso livello di sostegno sociale sia da parte di adulti, sia da parte dei coetanei, per cercare di capire se questa condizione possa influire sullo stato di salute psicologica del bambino.

A28/A6

Il campione era rappresentato da un totale di 3.026 bambini di dieci anni bambini delle scuole provenienti da 72 scuole di Vancouver, in Canada. Essi hanno completato dei questionari, che permettevano di valutare il livello generale di soddisfazione per la vita, l’autostima, i livelli di ansia e depressione.

Risultato: nel complesso, le ragazzine del campione hanno mostrato di avere relazioni positive sia con adulti che con coetanei, una maggiore soddisfazione per la vita, maggiore autostima, ma livelli di ansia più elevati. Non ci sono state differenze tra i ragazzi le ragazze circa i livelli di bullismo e la depressione. Tuttavia, 1 su 7 bambine e 1 su 6 bambini si sono sentiti vittime del bullismo più volte alla settimana, con attacchi di tipo verbale e sociale, segnalati più frequentemente delle vessazioni fisiche. Il cyber bullismo è invece risultato relativamente basso.

Gli autori hanno anche scoperto che la relazione positiva con adulti e coetanei è fortemente legata alla soddisfazione per la vita vita e l’autostima, mentre il bullismo è fortemente legato ai sintomi depressivi e di ansia. Inoltre, essere vittime di bullismo porta ad avere una scarsa soddisfazione per la vita, bassa autostima e più sintomi depressivi, soprattutto nelle bambine che hanno riportato bassi livelli di sostegno sociale da parte degli adulti e dei coetanei.

Dr. Walter La Gatta

Walter La Gatta
psicologo psicoterapeuta sessuologo
ANCONA ROMA TERNI CIVITANOVA MARCHE FABRIANO

su Facebook
Dr. Walter La Gatta

Visita il nostro canale YouTube
Visita il nostro Canale YouTube!

Fonte:

A problem shared is a problem halved, Eurekalert

Immagine:
Freepik

 

Dr. Walter La Gatta
ANCONA ROMA FABRIANO TERNI CIVITANOVA MARCHE
Tel. 348 3314908
w.lagatta@psicolinea.it

Marche

CHIEDI UNA CONSULENZA VIA SKYPETerapia online CDT

Dr. Walter La Gatta

Dr. Walter La Gatta, psicoterapeuta sessuologo. Riceve a Ancona, Fabriano, Civitanova Marche Roma e fa Terapie online, via Skype.

Email w.lagatta@psicolinea.it
Sito web www.walterlagatta.it
Telefono 348 3314908

Si occupa principalmente di:

. Psicoterapie individuali e di coppia
. Sessuologia
. Tecniche di Rilassamento e Ipnosi
. Disturbi d’ansia, Timidezza e Fobie sociali.

E' responsabile del sito
www.clinicadellatimidezza.it

Riceve ad Ancona, a Fabriano e Terni. Possibili anche consulenze via Skype. Per appuntamenti: 348 – 331 4908

Contatti e Consulenza con il Dr. Walter La Gatta: qui

Biografia completa del Dr. Walter La Gatta: qui

Articoli Consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.