Una buona vita sociale allunga la vita

vita sociale allunga la vita

Uno studio ha scoperto che coloro che vivono circondati da familiari e amici hanno il 50 per cento di probabilità in meno di morire prematuramente rispetto a coloro che non hanno vita sociale. Le persone che hanno relazioni sociali vivono in media 3,7 anni in più, secondo un rapporto pubblicato ieri.

I ricercatori hanno affermato che l’influenza degli amici ha effetti simili allo smettere di fumare.
I tipi solitari, con scarso sostegno sociale, hanno invece un tasso di mortalità alto come quello degli alcolisti, superiore alle persone con problemi di obesità, o che non svolgono attività fisica.

I ricercatori hanno analizzato i dati di 148 studi condotti in oltre tre decenni e che coinvolgono complessivamente più di 300.000 persone.

Risultati: gli amici ci facilitano la vita. Possono farci coraggio  quando dobbiamo prenderci cura di noi stessi, darci piccoli e grandi aiuti materiali, offrirci sostegno emotivo, anche solo riflettendo insieme a noi sui problemi che ci riguardano, diminuendo così la loro gravità percepita o addirittura aiutandoci a vederli come non-problemi.

Se possono contare su un rapporto sicuro e si sentono amate, le persone vivono inoltre molto più sicure, ed possono dire di vivere una vita tranquilla.

La ricerca, condotta da studiosi della Brigham Young University nello Utah e dell’Università del North Carolina, ha dimostrato che c’è un chiaro legame tra decesso e solitudine in uomini e donne di tutte le età, indipendentemente dalla loro condizione di salute iniziale.
Le persone con migliori rapporti sociali risultano avere la pressione sanguigna e i livelli di colesterolo più bassi, un migliore metabolismo del glucosio e bassi livelli di ormoni dello stress.

I tipi solitari farebbero dunque bene anzitutto a fare un controllo medico per valutare il loro livello di depressione e di ansia. Meglio ancora sarebbe darsi da fare per costruirsi una rete di relazioni sociali: è un modo semplice ed efficace per allungare la propria vita!

Fonte: The Daily Mail

Dr. Walter La Gatta

www.clinicadellatimidezza.it

Immagine: Ibm4381

Autore:

Dr. Walter La Gatta
Si occupa di:

. Psicoterapie individuali e di coppia
. Sessuologia (Terapeuta del Centro Italiano di Sessuologia)
. Tecniche di Rilassamento e Ipnosi
. Disturbi d’ansia, Timidezza e Fobie sociali.

E' responsabile del sito
www.clinicadellatimidezza.it


Riceve ad Ancona e Terni. Per appuntamenti: 348 – 331 4908

Contatti e Consulenza con il Dr. Walter La Gatta: qui

Biografia completa del Dr. Walter La Gatta: qui

Leave a Comment