La differenza fra bambini timidi e bambini introversi

clinica della timidezzaPrima volta su Clinica della Timidezza?

Dr. Walter La Gatta – Tel. 348 3314908
Dr. Giuliana Proietti – Tel. 347 0375949
PSICOLOGI PSICOTERAPEUTI SESSUOLOGI

ANCONA FABRIANO TERNI CIVITANOVA MARCHE
Consulenza Via Skype

Quale è la differenza fra timidezza e introversione?

La timidezza è la paura delle situazioni sociali e del giudizio critico di altre persone. L’introversione differisce dalla timidezza in quanto esprime una preferenza nel trascorrere il tempo da soli, anziché con altre persone. Le persone introverse di solito provano un profondo senso di stanchezza quando sono obbligate a trascorrere molto tempo in compagnia di altri, specialmente se l’ambiente è rumoroso.

Perché i timidi non riescono ad essere socievoli?

I bambini timidi in genere vorrebbero essere più socievoli, ma nelle situazioni sociali non riescono ad adottare il comportamento giusto (oppure pensano di non riuscirvi). Per questo motivo diventano goffi e ansiosi, e temono il giudizio degli altri. Non è così per gli introversi, che hanno solo interessi più tranquilli dei loro coetanei più estroversi.

Può esservi anche un introverso timido?

Certamente, e questo complica ulteriormente le cose, perché un genitore in questo caso potrebbe non capire quale atteggiamento sia meglio tenere.

Perché gli introversi dovrebbero essere spinti ad essere un po’ più socievoli?

Perché il comportamento estroverso è in genere un comportamento socialmente vincente. Gli introversi spesso appaiono come persone eccentriche, “fuori dalla norma”, il che può essere positivo se il bambino pratica da solo degli hobbies per i quali poi viene ammirato in pubblico (es. dipingere, suonare la chitarra, ecc.), ma non basta essere ammirati, occorre anche sapersi relazionare e stabilire alleanze. Vivere da asociali è molto più difficile e dunque è un comportamento che va in alcuni casi tollerato, ma mai incoraggiato.

Cosa caratterizza il comportamento asociale?

Ciò che caratterizza il comportamento asociale è la combinazione fra uno scarso desiderio di socialità e un altrettanto scarso desiderio di evitamento delle situazioni sociali. Gli introversi non si curano di evitare le situazioni sociali, ma sono spesso disinteressati a voler stabilire e a mantenere rapporti con gli altri.

A differenza dei bambini timidi, che possono inibire i loro comportamenti sociali, i bambini asociali possono essere in grado di interagire con gli altri in modo appropriato, se si sentono motivati a farlo.

A2

clinica della timidezzaPrima volta su Clinica della Timidezza?

Dr. Walter La Gatta – Tel. 348 3314908
Dr. Giuliana Proietti – Tel. 347 0375949

ANCONA FABRIANO TERNI CIVITANOVA MARCHE
Consulenza Via Skype

 

Quali sono i classici comportamenti del timido?

Il bambino timido (ma anche l’adolescente timido) mostra dei comportamenti particolari che si possono sintetizzare in: solitudine, ansia, sintomi depressivi, difficoltà relazionali, scarso rendimento scolastico o fobie scolari.

Ci sono differenze di genere fra i bambini timidi?

La timidezza è spesso meno accettabile se riferita ad un soggetto di sesso maschile, perché questo viola la norma sociale che vuole il maschio come un soggetto assertivo e dominante.  In effetti, le ricerche hanno dimostrato che i bambini timidi di sesso maschile vengono esclusi dal gruppo dei pari più spesso delle coetanee timide  (Coplan et al., 2004; Spangler & Gazelle, 2009; Stevenson-Hinde & Glover, 1996).

Perché l’introverso ha meno disagi del timido?

Il bambino introverso ha meno disagi rispetto al timido perché la non socievolezza e la solitudine non gli procurano sofferenza: la solitudine non è avvertita come un problema e non si assiste alla tipica internalizzazione dei problemi del timido, che avviene già nella prima infanzia (o negli anni immediatamente successivi).

I bambini introversi (o asociali) dunque non avranno problemi di inserimento sociale, una volta diventati adulti?

Dipende dal livello di disinteresse sociale; se è massimo, nel lungo periodo può dare ugualmente dei problemi (come accade per la timidezza, ma per diverse ragioni).

Come si dovrebbe comportare un genitore con un figlio timido o introverso?

La prima cosa è senz’altro quella di empatizzare con le fobie del bambino o con la sua introversione: per i bambini sentirsi compresi è sempre un buon punto di partenza per impegnarsi verso qualche cambiamento.  Empatizzare, ovviamente, non significa giustificare le fobie sociali dei bambini timidi o l’asocialità degli introversi.

Riconoscere che si provano delle difficoltà nello stare con gli altri non significa incoraggiare la timidezza o l’introversione. E’ importante mostrare empatia verso i figli, perché farli sentire accettati ed amati, indipendentemente dalla timidezza o dalla introversione, non è solo una dimostrazione d’affetto, ma può addirittura avere un effetto terapeutico.

Ovviamente, in entrambi i casi, l’obiettivo finale dovrà essere quello di aiutare i figli ad intrattenere buone relazioni sociali e un maggiore controllo sulle loro paure (timidi) o il loro bisogno di essere soli (introversi).

Dr. Giuliana Proietti

Immagine:
Freepik

La differenza fra bambini timidi e bambini introversi

clinica della timidezzaPrima volta su Clinica della Timidezza?

Dr. Walter La Gatta – Tel. 348 3314908
Dr. Giuliana Proietti – Tel. 347 0375949

ANCONA FABRIANO TERNI CIVITANOVA MARCHE
Consulenza Via Skype

About

Terapia per attacchi di panico

Terapia per Attacchi di Panico

TERAPIA PER ATTACCHI DI PANICO ANCONA FABRIANO CIVITANOVA MARCHE E VIA SKYPE Molte ricerche hanno dimostrato che la terapia cognitivo ...
Leggi Tutto
Terapia per la Timidezza

Terapia per la Timidezza a Ancona

TERAPIA PER LA TIMIDEZZA A ANCONA Dr. Giuliana Proietti Tel 347 0375949 Dr. Walter La Gatta Tel 348 3314908 La ...
Leggi Tutto
Terapia di Coppia

Terapia di Coppia e Terapia Sessuale a Fabriano – Dr. Giuliana Proietti

TERAPIA DI COPPIA E TERAPIA SESSUALE A FABRIANO Dr. Giuliana Proietti Tel. 347 0375949 email g.proietti@psicolinea.it Benvenuti. Se siete approdati ...
Leggi Tutto
Ipnosi clinica

Ipnosi clinica a Fabriano – Dr. Walter La Gatta

Ipnosi Clinica a Fabriano Dr. Walter La Gatta Via Vincenzo Monti, 31 presso Integra Salute Zona Ospedale Per appuntamenti: 348 ...
Leggi Tutto
Dr. Walter La Gatta

Dr. Walter La Gatta Psicoterapeuta Sessuologo CV

Dr. Walter La Gatta Psicoterapeuta Sessuologo CV Il Dr. Walter La Gatta si è laureato in psicologia a Padova, svolge ...
Leggi Tutto
Curriculum e Info Dr. Giuliana Proietti

Curriculum e Info Dr. Giuliana Proietti

Curriculum e Info Dr. Giuliana Proietti psicoterapeuta sessuologa Ancona - Terni - Civitanova Marche - Fabriano Tel. 347 0375949 Curriculum ...
Leggi Tutto
Psicologo esperto

Psicologo Ancona – Dr. Walter La Gatta – Psicoterapeuta a Ancona

Psicologo Ancona - Dr. Walter La Gatta - Psicoterapeuta a Ancona Dr. Walter La Gatta Tel. 348 3314908 ANCONA - ...
Leggi Tutto
Logo FB Clinica della Timidezza

Prima volta su Clinica della Timidezza?

Prima volta su Clinica della Timidezza? TUTTO QUELLO CHE C'E' DA SAPERE SULLA CLINICA DELLA TIMIDEZZA...  E' QUI, IN QUESTA PAGINA! ...
Leggi Tutto
Psicologi Sessuologi a Civitanova Marche

Psicologi Sessuologi a Civitanova Marche

Psicologi Sessuologi a Civitanova Marche Nel nostro Studio Professionale è possibile accedere a trattamenti psicoterapeutici individuali e di coppia (etero ...
Leggi Tutto
Terapeuti Ancona Fabriano Terni Civitanova Marche

Terapeuti Ancona – Fabriano – Terni – Civitanova Marche

TERAPEUTI ANCONA FABRIANO TERNI CIVITANOVA MARCHE  Conosci i Terapeuti della Clinica della Timidezza Dott.ssa Giuliana Proietti e  Dr. Walter La ...
Leggi Tutto

Contatti

CONTATTI SUGGERIMENTI GENERALI SU Come scegliere un terapeuta Spesso è difficile orientarsi fra le varie tipologie di intervento psicoterapeutico più ...
Leggi Tutto
Clinica della Timidezza: la consulenza online

Clinica della Timidezza: consulenza online

CLINICA DELLA TIMIDEZZA:  LA CONSULENZA ONLINE E' molto frequente sentirsi senza risorse personali per affrontare i problemi della vita: stress, ...
Leggi Tutto
archivio storico

ARCHIVIO STORICO | CONSULENZA ONLINE

In questa sezione troverete l'Archivio storico di tutte le richieste di Consulenza effettuate alla Clinica della Timidezza, e le relative ...
Leggi Tutto
Terapie online

Consulenza psicologica via Skype

CONSULENZA PSICOLOGICA VIA SKYPE E' possibile ricevere consulenza o sostegno psicologico a distanza VIA SKYPE In questo periodo di Corona ...
Leggi Tutto
Consulenza via email

Consulenza via eMail

CONSULENZA VIA eMAIL Consulenza privata A DISTANZA (servizio a pagamento) Questo servizio permette di ricevere la consulenza sulla propria mail, nella massima ...
Leggi Tutto
consulenza gratuita

Consulenza psicologica gratuita del giovedì e consulenza online

Consulenza psicologica gratuita del giovedì e consulenza online CONSULENZA PSICOLOGICA VIA TELEFONO, di  GIOVEDI’ (Servizio gratuito) dalle 9.00 alle 18.00 ...
Leggi Tutto

Canale YouTube

Mix

Autore:

Dr. Giuliana Proietti
● Psicologa-psicoterapeuta (attività libero-professionale in Ancona e Terni)
● Responsabile scientifico del sito www.psicolinea.it
● Saggista e Blogger
● Collaborazioni professionali ed elaborazione di test per quotidiani e periodici a diffusione nazionale
● Conduzione seminari di sviluppo personale
● Attività di formazione ed alta formazione presso Enti privati e pubblici
● Esperienza in psicologia del lavoro (Orientamento e Selezione del Personale)
● Co-fondatrice del sito Clinica della Timidezza e dell’attività ad essa collegata, sul trattamento dell’ansia, della timidezza e delle fobie sociali.

Per appuntamenti e collaborazioni: 347 – 0375949 Ancona

Biografia completa della Dr. Giuliana Proietti: qui

Tweets di @gproietti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.