Quando il cane è timido

cane

Il cane è il migliore amico dell’uomo e per questo ha molti comportamenti e molti tratti della personalità che possono essere simili. Se pensate che il vostro amico a quattro zampe sia timido, la Michigan Humane Society fornisce i seguenti consigli:

1. Si può iniziare  a rassicurarlo, prestando maggiore attenzione al proprio linguaggio del corpo: ad esempio evitando movimenti bruschi;

2. Cercare di non parlargli dall’alto: abbassatevi alla sua altezza;

3. Incoraggiatelo a venirvi vicino: fate in modo che vicino a voi ci sia uno spazio adeguato perché lui possa avvicinarsi.

4. Quando lo salutate, fategli una carezza sotto il mento.

5. MAI abbracciarlo troppo forte – soprattutto se è timido: lasciargli sempre una via di fuga.

6. Un ottimo modo per costruire un rapporto di fiducia è addestrarlo a fare qualcosa.

Dr. Walter La Gatta
www.clinicadellatimidezza.it

Immagine: Zach Klein
 

Mix

Autore:

Dr. Walter La Gatta
Si occupa di:

. Psicoterapie individuali e di coppia
. Sessuologia (Terapeuta del Centro Italiano di Sessuologia)
. Tecniche di Rilassamento e Ipnosi
. Disturbi d’ansia, Timidezza e Fobie sociali.

E' responsabile del sito
www.clinicadellatimidezza.it


Riceve ad Ancona, a Fabriano e Terni. Possibili anche consulenze via Skype. Per appuntamenti: 348 – 331 4908

Contatti e Consulenza con il Dr. Walter La Gatta: qui

Biografia completa del Dr. Walter La Gatta: qui

Leave a Comment