• razzismo
  • ipnosi
  • social media medio riente
  • vergogna
  • video giochi
  • bambini timidi
  • auto-inganno
  • autolesionismo
  • sindrome di Rett
  • gay

su di noi

Clinica della Timidezza è anzitutto un sito, online dal 2002. Dalla nascita, responsabile scientifico del Sito è il Dr. Walter La Gatta, con la collaborazione della Dr.ssa Giuliana Proietti, dello Studio Ellepi Associati. Lo slogan del Sito, sin dalla sua nascita è: “Fare della timidezza un punto di forza”. L’intento è infatti quello offrire informazioni e supporto agli utenti ed alle persone assistite in terapia, affinché possano superare gli aspetti limitanti della timidezza, creandosi una migliore immagine di sé e sviluppando un diverso modo di percepire la realtà e di gestire le emozioni, attraverso l’apprendimento di specifiche tecniche. I Terapeuti della Clinica della Timidezza ricevono a Ancona e Terni.

razzismo

Subire il razzismo fa male alla salute

Il razzismo può essere definito come un sistema organizzato all’interno della società, che causa disuguaglianze evitabili e ingiuste al potere, alle risorse, alle capacità e alle opportunità di alcuni gruppi etnici. Il razzismo può manifestarsi attraverso credenze, stereotipi, pregiudizi e discriminazioni. Il concetto comprende tutto: dalle minacce aperte agli insulti, ai fenomeni profondamente…

ipnosi

Ipnosi per prevenire l’ansia anticipatoria

L’ipnosi può essere utilizzata per prevenire l’ansia anticipatoria? La risposta è si, come sostiene un recente studio (Kravits KG. 2015), partito dal caso clinico di BJ,  una donna di 34 anni la quale, dopo una diagnosi di cancro al seno, trattamento chirurgico e chemioterapia, aveva sviluppato un forte senso di nausea e vomito in risposta…

social media medio riente

L’uso dei social media in Medio Oriente

I social media sono la grande novità dei nostri tempi. Essi riguardano tutte le tecnologie e le pratiche on-line che le persone usano per l’interazione sociale, cioè per condividere contenuti, opinioni, approfondimenti, esperienze, prospettive ecc (Facebook, Twitter, chat, ecc.). Molti si chiedono se Internet sta funzionando ovunque nel mondo nello stesso modo e…

vergogna

La vergogna: emozione positiva o negativa?

  La vergogna  è considerata, nella cultura occidentale, da Scheff una componente onnipresente della vita di tutti i giorni ed è associata a sentimenti di debolezza, di vulnerabilità, di rifiuto (Lansky, 2003). Si tratta di un’emozione spesso invisibile: è infatti spesso nascosta, perché ci si vergogna di provare vergogna (Kaufman, 1989). Chi prova vergogna sperimenta un grande…

video giochi

Dipendenza da videogiochi – Un caso clinico

I videogiochi sono un fenomeno relativamente nuovo sul piano culturale. Il primo videogioco della storia sembra essere stato “Tennis for Two“, un gioco inventato dal fisico William Higinbotham nel 1958. Da allora, i progressi della tecnologia e di Internet hanno notevolmente accelerato la produzione e la disponibilità dei videogiochi [Gentile DA, Choo…

bambini timidi

Bambini timidi, cause della timidezza e ruoli di genere

Esistono differenze di genere nella timidezza? I maschi e le femmine sono timidi in modo diverso? La timidezza rappresenta un fattore di rischio maggiore per lo sviluppo psicosociale dei maschi rispetto alle femmine? Queste sono le domande che vengono sollevate in un recente studio di Doey et al. (2013) dal titolo Bashful boys and…

auto-inganno

Il potere dell’auto-inganno

Joseph Hallinan, giornalista americano e premio Pulitzer, molto conosciuto ed apprezzato, ha pubblicato un interessante libro (per ora solo in lingua inglese) sull’autoinganno, dal titolo: “Kidding Ourselves” (Prenderci in giro). L’autore scrive: “Questo libro non è un inno all’autoinganno. Non credo che ci si debba prendere intenzionalmente in giro da soli, facendo finta…

autolesionismo

Autolesionismo non suicidario – NSSI

Nella Sezione III del DSM-5 uscito nel 2013  sono state introdotte diverse nuove condizioni mediche perché possano essere condotte ulteriori ricerche prima di riconoscerle come disturbi formali. Tra queste condizioni vi sono il Disturbo da Comportamento Suicidario e il disturbo da Autolesionismo non Suicidario. La loro inclusione nel nuovo DSM dovrebbe aiutare a capire se si…

sindrome di Rett

La sindrome di Rett

La Sindrome di Rett (RTT) è una malattia neurologica dello sviluppo caratterizzata da una regressione del linguaggio e delle capacità motorie precedentemente acquisite, deterioramento cognitivo, e crisi frequenti. Anche se i criteri diagnostici si concentrano soprattutto sulle capacità di comunicazione, sulle difficoltà motorie, e sulle stereotipie delle mani, le anomalie…

gay

Ansia e depressione in soggetti eterosessuali e gay

Non esistono ancora molti studi in proposito, ma sembra che le persone che appartengono alle minoranze sessuali (LGB) possano soffrire di depressione e di disturbi d’ansia più frequentemente rispetto alle persone eterosessuali. Una spiegazione per queste disparità nella salute psicologica è offerta dal modello di stress per le minoranze sessuali….

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi